Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 59 del 28/11/2015


OGGETTO: CONVENZIONE ATTUATIVA PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO IN MATERIA DI GESTIONE FINANZIARIA, CONTABILE E CONTROLLO: PROROGA.


Il giorno 28/11/2015 alle ore 09.30 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione ORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Castelli Gianni
4) Bobba Roberto
5) Autino Livio
6) Corgnati Giovanni
7) Cena Giovanni Rocco
8) Bertotto Stefano
9) Germano Livio
10) Civati Fernanda
11) Saggio Claudia
1) Grigolo Emiliano
2) Beltrame Donatella
Totale presenti 11Totale assenti 2



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 5 dell'ordine del giorno.

-
Deliberazione CC n. 59 del 28/11/2015 - PROPOSTA
OGGETTO: CONVENZIONE ATTUATIVA PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO IN MATERIA DI GESTIONE FINANZIARIA, CONTABILE E CONTROLLO: PROROGA.

L?Amministratore competente

 Richiamate:

- la deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 28/03/2015 con la quale veniva stabilito di stipulare, sino al 31/12/2015, una convenzione con il Comune di Livorno Ferraris per la gestione in forma associata del Servizio relativo alla gestione finanziaria, contabile e controllo, ai sensi dell?art. 30 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 e s.m.i.;

- la relativa convenzione, sottoscritta in data 31/03/2015, disciplinante la gestione associata sopra richiamata;

- l?art. 30 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 e s..mm.ii. il quale prevede che gli enti locai, al fine di svolgere in modo coordinato funzioni e servizi determinati, possono stipulare tra loro apposite convenzioni;

 Considerato il buon funzionamento della Convenzione e ritenuto, sentito il Comune di Livorno Ferraris, prorogare la convenzione in essere per la gestione in forma associata del servizio relativo alla gestione finanziaria - contabile - controllo, sino al 31/12/2017;

 Visto lo schema di convenzione predisposto che stabilisce il fine, la durata, i rapporti finanziari ed i reciproci obblighi e garanzie;

 Visto il parere del Revisore dei Conti in data 25/11/2015;

 Stante la competenza a deliberare, ai sensi dell?art. 42 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 e ss.mm.ii.;

 propone al Consiglio Comunale

 1. di prorogare, sino al 31/12/2017, la convenzione in essere con il Comune di Livorno Ferraris per la gestione in forma associata del Servizio relativo alla gestione finanziaria, contabile e controllo, ai sensi dell?art. 30 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 e ss.mm.ii.;

2. di dare atto che l?esercizio associato del suddetto servizio sar? disciplinato da apposita convenzione, il cui schema qui allegato si approva;

3. di autorizzare il Sindaco pro tempore alla sottoscrizione della convenzione;

4. di dare atto che allo schema di convenzione qui approvato potranno essere apportate delle modifiche che non influiscono sul contenuto sostanziale dell?atto;

5. di riservarsi di definire, entro i termini previsti, la gestione in forma associata della funzione fondamentale di cui al D.L. 78/2010, convertito con modificazioni dalla Legge n. 122 del 30/07/2010 e successive modificazioni.


-
Deliberazione CC n. 59 del 28/11/2015 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: CONVENZIONE ATTUATIVA PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO IN MATERIA DI GESTIONE FINANZIARIA, CONTABILE E CONTROLLO: PROROGA.




Il/La sottoscritto/a, Livio Autino, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Livio Autino







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione CC n. 59 del 28/11/2015 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: CONVENZIONE ATTUATIVA PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO IN MATERIA DI GESTIONE FINANZIARIA, CONTABILE E CONTROLLO: PROROGA.

Udita la relazione del Sindaco Anna Rigazio che illustra la proposta riguardante la proroga per altri due anni della Convenzione stipulata con il Comune di Livorno Ferarris per la gestione associata del Servizio Finanziario;


Uditi gli interventi dei Consiglieri Comunali Cena Giovanni Rocco, Bobba Roberto e Corgnati Giovanni che si soffermano sulla situazione delle assunzioni e delle  convenzioni ed in particolare il Consigliere Corgnati Giovanni fa presente la difficolt? dell?attuale situazione e sostiene che secondo lui bisognerebbe puntare sulle unioni se si vuol dare un assetto definitivo ai servizi comunali senza dover rincorrere le occasioni che di volta in volta si presentano.


Si d? atto che per gli interventi relativi alla discussione su questo punto dell?ordine del giorno si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 11, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.








-
Deliberazione CC n. 59 del 28/11/2015


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato