Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 90 del 19/09/2015


OGGETTO: ASSEGNAZIONE CRITERI PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2015.


Il giorno 19/09/2015 alle ore 10,30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Autino Livio
4) Castelli Gianni
1) Bertotto Stefano
Totale presenti 4Totale assenti 1






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 90 del 19/09/2015 - PROPOSTA
OGGETTO: ASSEGNAZIONE CRITERI PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2015.

L?Amministratore competente

Visti gli artt. 4 e 5 del C.C.N.L. stipulato il 1? aprile 1999 in ordine alla contrattazione decentrata;

Visto, altres?, l?art. 10 del citato contratto collettivo nazionale di lavoro che disciplina la composizione delle delegazioni;

Visto che, in base a tali disposizioni, con propria deliberazione n. 94 del 21 ottobre 2004 e successiva conferma G.C. n. 43 del 02/04/2005, esecutive ai sensi di legge, ? stata nominata, ai sensi del  citato art. 10, la delegazione trattante di parte pubblica abilitata alla contrattazione collettiva decentrata integrativa, nella persona  del Segretario Generale pro tempore di questo Comune, quale unico componente;

Ritenuto di dover fornire alla delegazione trattante di parte pubblica, e seguenti indicazioni relativamente alla Contrattazione Collettiva decentrata integrativa per l?anno 2015;

Le risorse aventi carattere di certezza, stabilit? e continuit? (art. 31 comma 2 ccnl 22.1.2004) ammontanti ad ? 54.207,19;

Risorse variabili  ammontanti, al netto della decurtazione di ? 612,31, ad ? 9.558,80  cos? distinti:

? 1.222,12 art..15 comma 2 ccnl 1999 integrazione risorse fino al 1,2%

? 1.444,69 art.17 coma 5 ccnl 1/4/1999 somme non utilizzate anno precedente

? 3.104,30 per economie fondo straordinario confluite ( art. 14, comma 4, CCNL 1998-2001);

? 3.400,00 per incentivi ex ICI;

? 1.000,00 art.5 comma 3 ccnl 5/10/2001 specifiche disposizioni di Legge (D.Lgs n.163 del 16/4/2006 e s.m.i.) (fatta salva una pi? esatta quantificazione in base all?andamento della gestione corrente delle opere pubbliche);

Visto il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, recante: ?Norme generali sull?ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche?;

Visto il vigente ?regolamento comunale sull?ordinamento generale degli uffici e dei servizi?;

Visti i vigenti contratti collettivi nazionali di lavoro per il comparto regioni ? autonomie locali;

Visto lo statuto comunale;

Propone alla Giunta Comunale:

1) di Assegnare alla delegazione trattante di parte pubblica  le seguenti indicazioni relativamente alla Contrattazione Collettiva Decentrata Integrativa per l?anno 2015:

2) di destinare alle progressioni orizzontali una somma non superiore al 40% delle risorse disponibili e pertanto circa 5.905,04 e la restante somma di 8.857,57 alla produttivit? individuale e collettiva;

3) di destinare la somma di ? 3.224,00 alle specifiche responsabilit? da attribuire una all?interno del Servizio finanziario (per ? 1722,00 ed una all?interno di quello relativo  ai Servizi al cittadino per ? 1502,00).


4) la quantificazione, per le motivazioni espresse in premessa, delle risorse aventi carattere di certezza, stabilit? e continuit? (art. 31  comma 2 ccnl 22.1.2004)  in ? 54.207,19 e delle risorse variabili  in ? 9.558,80.

 


-
Deliberazione GC n. 90 del 19/09/2015 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ASSEGNAZIONE CRITERI PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2015.




Il/La sottoscritto/a, Livio Autino, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Livio Autino







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione GC n. 90 del 19/09/2015 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ASSEGNAZIONE CRITERI PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2015.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 4, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione GC n. 90 del 19/09/2015


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________