Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 46 del 11/05/2015


OGGETTO: BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI ?NUOVI PROGETTI DI INTERVENTI? DI CUI ALLA CONVENZIONE STIPULATA TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI E L?ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMUNI ITALIANI. APPROVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO FINANZIARIO E DEL PROGETTO DENOMINATO ?MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI PEDONALI E RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA FRATELLI ROSSELLI?


Il giorno 11/05/2015 alle ore 14,30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Castelli Gianni
1) Autino Livio
2) Bertotto Stefano
Totale presenti 3Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 46 del 11/05/2015 - PROPOSTA
OGGETTO: BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI ?NUOVI PROGETTI DI INTERVENTI? DI CUI ALLA CONVENZIONE STIPULATA TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI E L?ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMUNI ITALIANI. APPROVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO FINANZIARIO E DEL PROGETTO DENOMINATO ?MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI PEDONALI E RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA FRATELLI ROSSELLI?

L?AMMINISTRATORE COMPETENTE

 

PREMESSO CHE:

-          in data 5 marzo 2015 venne stipulata una convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l?Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che disciplina i criteri per l?accesso all?utilizzo delle risorse di cui alla Legge n. 98 del 9 agosto 2013;

-          il Comune di Cigliano intende partecipare al bando, al fine di realizzare la seguente opera: ?Messa in sicurezza dei percorsi pedonali e riqualificazione urbana di Via Fratelli Rosselli?. ?;

-          in data 11/05/2015, prot. n. 3873, il professionista Maggini arch. Stefano con studio tecnico a Villareggia (TO), incaricato mediante determinazione n. 105 in data 20.10.2011 e n. 107 del 04/07/2012 del Servizio Tecnico e Tecnico Manutentivo, ha prodotto in proposito un progetto preliminare ? definitivo.

 

CONSIDERATA la necessit? di dover procedere in proposito.

RITENUTO opportuno provvedere in merito a quanto sopra.

 

PROPONE ALLA  GIUNTA COMUNALE

 

DI APPROVARE il progetto definitivo relativo ai lavori di ?Messa in sicurezza dei percorsi pedonali e riqualificazione urbana di Via Fratelli Rosselli?. e che si compone dei seguenti elaborati:

-          Tav. 1 - Inquadramento generale con estratto di mappa catastale ed estratto PRGC;

-          Tav. 2a - Planimetria  di rilievo con viste fotografiche  - Lotto 1;

-          Tav. 2b - Planimetria di rilievo con viste fotografiche  - Lotto 2;

-          Tav. 3a - Planimetria di progetto ? Lotto 1;

-          Tav. 3b - Planimetria di progetto - Lotto 2;

-          Tav. 4 - Particolari costruttivi.

 

Importo lavori a base d?asta soggetti a ribasso                              ? 170.541,18

Costo della manodopera non soggetta a ribasso                           ? 133.196,57

___________

                                                                                  sommano        ? 303.737,75

 

Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso                                 ? 10.262,25

                                                                                                                ___________

Tot.    ?  314.000,00

   

  Somme a disposizione dell?Amministrazione:

 

Iva sui lavori 10%                                                                                              ? 31.400,00

 

Spese tecniche per progettazione della sicurezza

Direzione, misura e contabilit? lavori e coordinamento

Della sicurezza in fase esecutiva                                                                      ? 20.725,35

 

Inarcassa 4%                                                                                          ?      829,01

 

Iva al 22% su spese tecniche e inarcassa                                                         ?    4.741,96

 

Incentivo per la progettazione Dlgs 163/2006                                    ?    3.410,82

 

Ricollocamento pali per illuminazione pubblica                                 ?   10.000,00

 

Imprevisti ed arrotondamento                                                              ?  13.892,86

                                                                                                               

                                                                                                                ___________

 

                                                                                                                ? 85.000,00

                                                                           

IMPORTO TOTALE DEL PROGETTO ? 399.000,00 (? 314.000,00 importo dei lavori a base d?asta + ? 85.000,00 somme a disposizione dell?amministrazione).

 

DI APPROVARE la richiesta di contributo di ? 399.000,00 (All. 1).

 

DI NOMINARE il Funzionario Responsabile del Servizio Tecnico e Tecnico Manutentivo dell?Ente, Comoglio geom. Pier Felice, Responsabile del Procedimento.

 

DI APPROVARE la relazione  illustrativa dell?intervento per il quale si presenta la richiesta, a firma del succitato Responsabile del Procedimento.

 

DI APPROVARE il disciplinare che regola i rapporti tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il Comune di Cigliano (All. 2) che, nel caso questo Comune richiedente dovesse rientrare nel programma dei ?nuovi progetti di interventi?, sar? per lo stesso vincolante.

 

DI ASSUMERE l?impegno a procedere alla pubblicazione del bando di gara o della determinazione a contrattare entro il 31.08.2015.

 

DI ATTESTARE il rispetto dei vincoli di finanza pubblica.


-
Deliberazione GC n. 46 del 11/05/2015 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI ?NUOVI PROGETTI DI INTERVENTI? DI CUI ALLA CONVENZIONE STIPULATA TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI E L?ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMUNI ITALIANI. APPROVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO FINANZIARIO E DEL PROGETTO DENOMINATO ?MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI PEDONALI E RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA FRATELLI ROSSELLI?




Il/La sottoscritto/a, Gianni Castelli, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Gianni Castelli







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Pier Felice Comoglio




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 46 del 11/05/2015 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI ?NUOVI PROGETTI DI INTERVENTI? DI CUI ALLA CONVENZIONE STIPULATA TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI E L?ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMUNI ITALIANI. APPROVAZIONE DELLA RICHIESTA DI ACCESSO AL CONTRIBUTO FINANZIARIO E DEL PROGETTO DENOMINATO ?MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI PEDONALI E RIQUALIFICAZIONE URBANA DI VIA FRATELLI ROSSELLI?

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 46 del 11/05/2015


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato