Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 176 del 30/12/2014


OGGETTO: ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE - SERVIZI AL CITTADINO E U.R.P. - CATEGORIA C.


Il giorno 30/12/2014 alle ore 12,45 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Bertotto Stefano
3) Castelli Gianni
1) Filippi Bruna
2) Autino Livio
Totale presenti 3Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 176 del 30/12/2014 - PROPOSTA
OGGETTO: ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE - SERVIZI AL CITTADINO E U.R.P. - CATEGORIA C.

L?Amministratore competente


Premesso che:

 

1)  con Determinazione del Segretario Comunale n. 56 del 15/11/2014 si attivava una procedura di mobilit? esterna prevista dall?art. 30 del D. Lgs. 165/01, per la copertura di un posto, a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posto di Istruttore - Servizi al cittadino e U.R.P. - Categoria C;

 

2)     il bando per la procedura di mobilit? indetta dalla determinazione di cui sopra prevedeva, che le domande sarebbero dovute pervenire all?ufficio protocollo del Comune perentoriamente entro le ore 12,00 del giorno 15/12/2014 (19/12/2014 per le domande spedite);

 

Dato atto che:

?        detto termine ? scaduto e entro il suddetto termine sono pervenute n. 2 domande;

?        in data 23.12.2014 si ? tenuto il colloquio volto a verificare le capacit? professionali - attitudinali degli aspiranti, in relazione al posto da ricoprire, il quale ha avuto  esito favorevole;

?        con Determinazione del Segretario Comunale n. 65 del 23/12/2014 ? stato approvato il verbale della selezione relativa ala mobilit? suddetta e la relativa graduatoria finale dei candidati che vedeva come primo classificato il Sig. Pissardo Emanuele, dipendente della Provincia di Torino;

?    la Provincia di Torino ha rilasciato il nulla osta definitivo al trasferimento del dipendente Sig. Pissardo Emanuele, con decorrenza 31/12/2014;

                                                                                                 

Ritenuto pertanto opportuno provvedere a ricoprire il posto di Istruttore - Servizi al cittadiono e U.R.P. - Categoria C, che si ? reso vacante in organico, attraverso la procedura di mobilit? prevista dall?art. 30 del D. Lgs. 165/01;



Visto che il Ministero dell?Interno - Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali ? con il parere del 26/01/2010 ha precisato che ?la mobilit? in entrata non pu? essere considerata come nuova assunzione, tenuto conto dell?invarianza della spesa in termini globali?;

 

Visto il D.Lgs. 267/2000;


propone alla Giunta Comunale

 

1)    Di ricoprire il posto di Istruttore - Servizi al cittadino e U.R.P. - Categoria C, che si ? reso vacante in organico, attraverso la procedura di mobilit? prevista dall?art. 30 del D. Lgs. 165/01, e pertanto accogliere l?istanza prot. n. 10840 del 11/12/2014, del Sig. Pissardo Emanuele, gi? dipendente della Provincia di Torino;

 

2)  Di dare atto che ?la mobilit? in entrata non pu? essere considerata come nuova assunzione, tenuto conto dell?invarianza della spesa in termini globali? come precisato dal Ministero dell?Interno - Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali - con il parere del 26/01/2010;

 

3)  Di dare atto che il trasferimento avr? decorrenza dal 31.12.2014;


 

4) Di demandare al Responsabile del Servizio del Personale tutti gli atti relativi all?impegno di spesa in relazione a quanto dovuto all?interessata sulla base del vigente contratto collettivo di lavoro.


-
Deliberazione GC n. 176 del 30/12/2014 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE - SERVIZI AL CITTADINO E U.R.P. - CATEGORIA C.




Il/La sottoscritto/a, Anna Rigazio, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Anna Rigazio







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 176 del 30/12/2014 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ASSUNZIONE, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE - SERVIZI AL CITTADINO E U.R.P. - CATEGORIA C.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 176 del 30/12/2014


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________