Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 64 del 29/12/2014


OGGETTO: CONVENZIONE PER IL SERVIZIO ASSOCIATO DELLA POLIZIA LOCALE DENOMINATO NUOVA LUCE: MANIFESTAZIONE D?INTERESSE A FAR PARTE DELLA CONVENZIONE.


Il giorno 29/12/2014 alle ore 18.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Castelli Gianni
4) Bobba Roberto
5) Grigolo Emiliano
6) Autino Livio
7) Corgnati Giovanni
8) Cena Giovanni Rocco
9) Bertotto Stefano
10) Germano Livio
11) Civati Fernanda
12) Saggio Claudia
1) Beltrame Donatella
Totale presenti 12Totale assenti 1



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 3 dell'ordine del giorno.

-
Deliberazione CC n. 64 del 29/12/2014 - PROPOSTA
OGGETTO: CONVENZIONE PER IL SERVIZIO ASSOCIATO DELLA POLIZIA LOCALE DENOMINATO NUOVA LUCE: MANIFESTAZIONE D?INTERESSE A FAR PARTE DELLA CONVENZIONE.

L?Amministratore competente

 

            Premesso che:

l?art. 19 del D.L. n. 95/2012 convertito nella L. n. 135/2012 (modificando l?art. 14 del D.L. N. 78/2010, convertito nella L. n. 122/2010, l?art. 16 del D.L. n. 138/2011, convertito nella legge n. 148/2011, e l?art. 32 del D. Lgs. n. 267/2000) disciplina la gestione associata obbligatoria, attraverso Unione di Comuni o Convenzioni, delle funzioni comunali, prevedendo che i Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti debbano svolgere le funzioni fondamentali previste dalla normativa sopra richiamata, ad esclusione della lettera l), entro il 31/12/2014 ovvero:

a) organizzazione generale dell?amministrazione, gestione finanziaria e contabile e controllo;

b) organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito comunale, ivi compresi i servizi di trasporto pubblico comunale;

c) catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente;

d) la pianificazione urbanistica ed edilizia di ambito comunale nonch? la partecipazione alla pianificazione territoriale di livello sovracomunale;

e) attivit?, in ambito comunale, di pianificazione di protezione civile e di coordinamento dei primi soccorsi;

f) l?organizzazione e la gestione dei servizi di raccolta, avvio e smaltimento e recupero dei rifiuti urbani e la riscossione dei reltivi tributi;

g) progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini, secondo quanto previsto dall?articolo 118, quarto comma, della Costituzione;

h) edilizia scolastica per la parte non attribuita alla competenza delle province, organizzazione e gestione dei servizi scolastici;

i) polizia municipale e polizia amministrativa locale;

l) tenuta dei registri di stato civile e di popolazione e compiti in materia di servizi anagrafici nonch? in materia di servizi elettorali, nell?esercizio delle funzioni di competenza statale;

l-bis) i servizi in materia di statistica;


- la Regione Piemonte ha approvato, con la legge regionale n. 11 del 28/09/2012 le ?Disposizioni organiche in materia di Enti Locali? per orientare e sostenere, con adeguate forme di contribuzione, la gestione dei servizi tramite forme associative;


- questo Comune, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 51 del 10/11/2014, procedeva, di comune accordo con il Comune di Borgo D?Ale e a far data dal 01/01/2015, allo scioglimento anticipato della convenzione per la gestione associata della funzione realtiva alla Polizia Municipale ed alla Polizia Amministrativa stipulata in data 26/01/2013 Rep. n. 1259;


Dato atto che nel 2006 ? nata una convenzione tra i comuni del Vercellese Occidentale per la gestione associata dei servizi di vigilanza e sicurezza denominata ?Nuova Luce?, con Comune capofila il Comune di Tronzano Vercellese;


Ritenuto poter segnalare al Comune di Tronzano V.se l?interesse di questo Comune a far parte della Convenzione per il servizio associato della polizia locale denominato Nuova Luce;


propone al Consiglio Comunale


1) di segnalare al Comune di Tronzano V.se, quale Comune capofila, l?interesse di questo Comune a far parte della Convenzione per il servizio associato della polizia locale denominato Nuova Luce;


2) di rinviare a successive deliberazioni degli organi competenti l?approvazione di quanto altro necessario all?adesione suddetta.




-
Deliberazione CC n. 64 del 29/12/2014 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: CONVENZIONE PER IL SERVIZIO ASSOCIATO DELLA POLIZIA LOCALE DENOMINATO NUOVA LUCE: MANIFESTAZIONE D?INTERESSE A FAR PARTE DELLA CONVENZIONE.




Il/La sottoscritto/a, Livio Autino, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Livio Autino







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione CC n. 64 del 29/12/2014 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: CONVENZIONE PER IL SERVIZIO ASSOCIATO DELLA POLIZIA LOCALE DENOMINATO NUOVA LUCE: MANIFESTAZIONE D?INTERESSE A FAR PARTE DELLA CONVENZIONE.

Udita la relazione del Sindaco Anna Rigazio che illustra la proposta di aderire, dopo lo scioglimento di quella con Borgo d?Ale, alla convenzione per il servizio associato di polizia locale che ha sede a Tronzano ed ? denominata Nuova Luce, per il cui testo integrale si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta.

 

 

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.

 








-
Deliberazione CC n. 64 del 29/12/2014


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________