Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 68 del 29/12/2014


OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI MONCRIVELLO PER L?ESERCIZIO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI CATASTO, AD ECCEZIONE DELLE FUNZIONI MANTENUTE ALLO STATO DALLA NORMATIVA VIGENTE.


Il giorno 29/12/2014 alle ore 18.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Castelli Gianni
4) Bobba Roberto
5) Grigolo Emiliano
6) Autino Livio
7) Corgnati Giovanni
8) Cena Giovanni Rocco
9) Bertotto Stefano
10) Germano Livio
11) Civati Fernanda
12) Saggio Claudia
1) Beltrame Donatella
Totale presenti 12Totale assenti 1



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 7 dell'ordine del giorno.

-
Deliberazione CC n. 68 del 29/12/2014 - PROPOSTA
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI MONCRIVELLO PER L?ESERCIZIO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI CATASTO, AD ECCEZIONE DELLE FUNZIONI MANTENUTE ALLO STATO DALLA NORMATIVA VIGENTE.

L?Amministratore competente

 

            Premesso che:

l?art. 19 del D.L. n. 95/2012 convertito nella L. n. 135/2012 (modificando l?art. 14 del D.L. N. 78/2010, convertito nella L. n. 122/2010, l?art. 16 del D.L. n. 138/2011, convertito nella legge n. 148/2011, e l?art. 32 del D. Lgs. n. 267/2000) disciplina la gestione associata obbligatoria, attraverso Unione di Comuni o Convenzioni, delle funzioni comunali, prevedendo che i Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti debbano svolgere le funzioni fondamentali previste dalla normativa sopra richiamata, ad esclusione della lettera l), entro il 31/12/2014 ovvero:

a) organizzazione generale dell?amministrazione, gestione finanziaria e contabile e controllo;

b) organizzazione dei servizi pubblici di interesse generale di ambito comunale, ivi compresi i servizi di trasporto pubblico comunale;

c) catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente;

d) la pianificazione urbanistica ed edilizia di ambito comunale nonch? la partecipazione alla pianificazione territoriale di livello sovracomunale;

e) attivit?, in ambito comunale, di pianificazione di protezione civile e di coordinamento dei primi soccorsi;

f) l?organizzazione e la gestione dei servizi di raccolta, avvio e smaltimento e recupero dei rifiuti urbani e la riscossione dei reltivi tributi;

g) progettazione e gestione del sistema locale dei servizi sociali ed erogazione delle relative prestazioni ai cittadini, secondo quanto previsto dall?articolo 118, quarto comma, della Costituzione;

h) edilizia scolastica per la parte non attribuita alla competenza delle province, organizzazione e gestione dei servizi scolastici;

i) polizia municipale e polizia amministrativa locale;

l) tenuta dei registri di stato civile e di popolazione e compiti in materia di servizi anagrafici nonch? in materia di servizi elettorali, nell?esercizio delle funzioni di competenza statale;

l-bis) i servizi in materia di statistica;


- la Regione Piemonte ha approvato, con la legge regionale n. 11 del 28/09/2012 le ?Disposizioni organiche in materia di Enti Locali? per orientare e sostenere, con adeguate forme di contribuzione, la gestione dei servizi tramite forme associative;

 

            Ritenuto pertanto, nell?ambito delle funzioni per le quali occorre convenzionarsi, di stipulare una convenzione con il Comune di Moncrivello per la gestione della funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente;  


Dato atto che l?esercizio in forma associata e coordinata della funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni matenute allo Stato dalla normativa vigente, deve essere regolamentato da apposita convenzione disciplinante l?oggetto del servizio, la durata, gli obblighi e le garanzie, nonch? i rapporti finanziari tra i Comuni convenzionati;


Dato atto altres? che una precisa finalit? della convenzione approvata con la presente deliberazione ? quella di contenere le relative spese di gestione e pertanto le spese inerenti la funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente, non possono tassativamente superare, nell?anno in corso, il totale degli impegni assunti nell?esercizio precedente;

 

            Ritenuto pertanto di stipulare per anni tre (a decorrere dalla data di stipula della convenzione) una convenzione con il Comune di Moncrivello per l?esercizio associato della funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente;


            Dato atto che la convenzione che si approva con la presente ? una convenzione quadro che demanda la puntuale definizione di tutte le questione operative (ed in particolare anche quelle relative al personale) a successivi accordi di dettaglio che saranno preceduti, se dovuta, dalla comunicazione preventiva alle OO.SS. nel rispetto di quanto previsto dal CCNL e dalle norme vigenti;


Visto il parere del Revisore dei Conti in data 29/12/2014;

 

Visto l?art. 30 del D. Lgs. N. 267 del 18/08/2000 e ss.mm.;

 

Stante la competenza a deliberare, ai sensi dell?art. 42 del D. Lgs. N. 267 del 18/08/2000 e ss.mm.ii.;

 

propone al Consiglio Comunale

 

1.      di stipulare per anni tre (a decorrere dalla data di stipula della convenzione) la convenzione con il Comune di Moncrivello per l?esercizio associato della funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente;

2.      di dare atto che l?esercizio associato della funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente, sar? disciplinato da apposita convenzione quadro, il cui schema qui allegato concordato tra le parti si approva;

3.   di dare atto che la convenzione che si approva con la presente ? una convenzione quadro che demanda la puntuale definizione di tutte le questione operative (ed in particolare anche quelle relative al personale) a successivi accordi di dettaglio che saranno preceduti, se dovuta, dalla comunicazione preventiva alle OO.SS. nel rispetto di quanto previsto dal CCNL e dalle norme vigenti;

4.   di dare atto che una precisa finalit? della convenzione approvata con la presente deliberazione ? quella di contenere le relative spese di gestione e pertanto le spese inerenti la funzione di Catasto, ad eccezione delle funzioni mantenute allo Stato dalla normativa vigente, non possono tassativamente superare, nell?anno in corso, il totale degli impegni assunti nell?esercizio precedente;

5.      di autorizzare il Sindaco pro tempore alla sottoscrizione della convenzione quadro;

6.   di dare atto che allo schema di convenzione qui approvato potranno essere apportate delle modifiche che non influiscono sul contenuto sostanziale dell?atto.


-
Deliberazione CC n. 68 del 29/12/2014 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI MONCRIVELLO PER L?ESERCIZIO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI CATASTO, AD ECCEZIONE DELLE FUNZIONI MANTENUTE ALLO STATO DALLA NORMATIVA VIGENTE.




Il/La sottoscritto/a, Livio Autino, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Livio Autino







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione CC n. 68 del 29/12/2014 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE CON IL COMUNE DI MONCRIVELLO PER L?ESERCIZIO IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI CATASTO, AD ECCEZIONE DELLE FUNZIONI MANTENUTE ALLO STATO DALLA NORMATIVA VIGENTE.

Si d? atto che per la discussione relativa a questo punto si fa espresso riferimento per analogia di contenuti a quella di cui al precedente verbale n. 66 di questa stessa seduta.

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.

 








-
Deliberazione CC n. 68 del 29/12/2014


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato