Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 56 del 29/11/2014


OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2015-2017.


Il giorno 29/11/2014 alle ore 09.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione ORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Rigazio Anna
2) Filippi Bruna
3) Bobba Roberto
4) Cena Giovanni Rocco
5) Bertotto Stefano
6) Germano Livio
7) Beltrame Donatella
8) Civati Fernanda
9) Saggio Claudia
1) Castelli Gianni
2) Grigolo Emiliano
3) Autino Livio
4) Corgnati Giovanni
Totale presenti 9Totale assenti 4



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 3 dell'ordine del giorno.

-
Deliberazione CC n. 56 del 29/11/2014 - PROPOSTA
OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2015-2017.

L?Amministratore competente

Premesso che il 31/12/2014 scadr? l?incarico di revisione economico-finanziaria di questo Comune conferito, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 64 del 22/12/201, per il triennio 2012/2014 al Rag. Elisabetta Rossi, Ragioniere Commercialista e Revisore Contabile;

Atteso che:
- l?articolo 16, comma 25, del D.L. 13/08/2011 n. 138, converito con modificazioni in L. n. 148/2011, prevede che a decorrere dal primo rinnovo dell?organo di revisione successivo alla data di entra in vigore del medesimo decreto-legge, i revisori dei conti degli enti locali sono scelti mediante estrazione da un elenco nel quale possono essere inseriti, a richiesta, i soggetti iscritti, a livello regionale, nel registro dei revisori legali di cui al decreto legislativo 27/01/2010 n. 39, nonch? gli iscritti all?Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili;
- con decreto del  Ministro dell?Interno del 15/02/2012 n. 23 ? stato approvato il regolamento per l?istituzione dell?elenco dei revisori dei conti degli enti locali disciplinante altres? le modalit? di scelta dell?organo di revisione economico-finanziaria;
- questo Comune in data 07/10/2014 ha avviato il procedimento per la scelta del nuovo revisore dei conti inviando alla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo di Vercelli la comunicazione circa la data di scadenza dell?organo di revisione economico-finanziaria;
- la Prefettura di Vercelli - Ufficio Territoriale del Governo - ha comunicato la data fissata del sorteggio pubblico, per l?estrazione del nominativo del revisore dei conti;
- con nota Prot. n. 20208 del 27/10/2014 la Prefettura di Vercelli ha trasmesso il verbale di sorteggio dal quale risulta che il primo revisore estratto ? la Dott.ssa Mariella Coalova;

Dato atto che:
- nei Comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti la revisione economico-finanziaria ? affidata ad un solo revisore eletto dal Consiglio Comunale a maggioranza assoluta dei membri;
- a norma dell?art. 235 - comma 1 - del D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. l?organo di revisione contabile dura in carica tre anni;

Visti:
- gli articoli 236 e 238 del D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. in materia di incompatibilit? ed ineleggibilit? e limiti di affidamento di incarichi ai revisori;
- gli articoli 239 e 240 del medesimo Decreto Legislativo in materia di funzioni e responsabilit? dei revisori;
- l?art. 241 del D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii. che dispone che con decreto del Ministro dell?Interno di concerto con il Ministro del tesoro del bilancio e della programmazione economica vengono fissati i limiti massimi del compenso base spettante ai revisori, da aggiornarsi triennalmente; il compenso base ? determinato in relazione alla classe demografica ed alle spese di funzionamento e di investimento dell?ente locale;
- il Decreto del Ministero dell?Interno 31.102001 con il quale sono stati determinati i limiti massimi del compenso base spettante ai componenti degli organi di revisione economico finanziario degli enti locali;
- il successivo decreto del Ministero dell?Interno del 20/05/2005 relativo all?aggiornamento dei limiti massimi del compenso spettante ai revisori dei conti;

propone al Consiglio Comunale

1) di nominare quale Revisore dei Conti del Comune di Cigliano per il trienno 2015-2017, a cui affidare le funzioni previste dall?art. 239 del D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii., la Dott.ssa Mariella Coalova, come risultante dal verbale di sorteggio trasmesso dalla Prefettura di Vercelli - Ufficio Territoriale del Governo in data 27/10/2014;
2) di dare atto che la Dott.ssa Mariella Coalova non si trova nelle condizioni di incompatibilit? di cui al primo comma dell?art. 2399 del codice civile e di ineleggibilit? di cui all?art. 236, commi 2 e 3, del D. Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.;
3) di dare atto che la Dott.ssa Mariella Coalova, con l?assunzione del presente incarico, rispetta i limiti di affidamento previsti dall?art. 238 del Decreto Legislativo sopra citato;
4) di attribuire al Revisore dei Conti il compenso annuo onnicomprensivo di ? 5.800,00, non soggetto ad IVA, e al lordo dei contributi INPS e ritenute IRPEF che verranno pagati direttamente dall?interessato;
5) di dare atto che ai componenti dell?organo di revisione economico-finanziaria dell?ente aventi la propria residenza al di fuori del Comune ove ha sede l?ente, spetta il rimborso delle spese di viaggio, effettivamente sostenute, per la presenza necessaria o richiesta presso la sede dell?ente per lo svolgimento delle proprie funzioni;
6) di comunicare alla Prefettura di Vercelli - Ufficio Territoriale del Governo l?avvenuta nomina ai fini di poter concludere la procedura informatica con la conseguente comunicazione al Ministero dell?Interno;
7) di comunicare al proprio Tesoriere il nominativo dell?incaricato della Revisione economico finanziaria di questo Comune;
8) di demandare al competente servizio comunale l?assunzione di ogni altro atto necessario.




-
Deliberazione CC n. 56 del 29/11/2014 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2015-2017.




Il/La sottoscritto/a, Livio Autino, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Livio Autino







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Alessandro Andreone




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione CC n. 56 del 29/11/2014 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2015-2017.

Udita la relazione del Sindaco Anna Rigazio che illustra la proposta relativa alla nomina del revisore dei conti per il triennio 2015/2017 con particolare riferimento alla nuova procedura del sorteggio;

 

Lo stesso Sindaco Anna Rigazio precisa che viene nominata la Dott.ssa Mariella Coalova che percepir? un compenso annuo di ? 5.800,00 non soggetto ad IVA, e al lordo dei contributi INPS e ritenute IRPEF che verranno pagati direttamente dall?interessato;

 

Uditi gli interventi dei Consiglieri Comunali Giovanni Rocco Cena e Stefano Bertotto;

 

Si d? atto che  per il testo integrale degli interventi  dei consiglieri che hanno partecipato alla discussione sul presente punto si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

 

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 9, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.

 

 








-
Deliberazione CC n. 56 del 29/11/2014


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________