Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 56 del 26/04/2014


OGGETTO: LAVORI DI ?DEMOLIZIONE DI FABBRICATI UBICATI IN VIA IV NOVEMBRE, NEL CENTRO ABITATO DEL CAPOLUOGO, IN ESECUZIONE AL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL?AREA DENOMINATA IN P.R.G.C. AR2 ? - APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE.


Il giorno 26/04/2014 alle ore 10,30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Autino Livio
4) Filippi Bruna
5) Cena Giovanni Rocco
1) Castelli Gianni
2) Bertotto Stefano
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 56 del 26/04/2014 - PROPOSTA
OGGETTO: LAVORI DI ?DEMOLIZIONE DI FABBRICATI UBICATI IN VIA IV NOVEMBRE, NEL CENTRO ABITATO DEL CAPOLUOGO, IN ESECUZIONE AL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL?AREA DENOMINATA IN P.R.G.C. AR2 ? - APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE.

L?AMMINISTRATORE COMPETENTE

 

   Premesso che:

?         mediante determinazione dello scrivente servizio n. 25 in data 24.03.2014, venne incaricato, in seguito a selezione, l?architetto Massimo Pissinis, con studio in Cigliano, Piazza Partigiani n 1 bis, della predisposizione degli atti inerenti la progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, direzione e contabilit? lavori, coordinamento progettuale e direzionale ai sensi del D.Lgs. n. 494/96 e ss.mm.ii. e successivo accatastamento dei lavori in argomento;

?         in data 16 aprile 2014, prot. n. 3655, ? pervenuto da parte del professionista incaricato il progetto preliminare dei lavori di che trattasi e composto dai seguenti elaborati:

 

Relazione Tecnica illustrativa ? Tav. A

Preventivo sommario di spesa e quadro economico ? Tav. B

Estratto di mappa e repertorio fotografico ? Tav. 1

Pianta piano interrato, terreno, primo, situazione attuale dei fabbricati oggetto di demolizione e conteggi volumetrici ? Tav. 2

Planimetria estratto P.R.G.C. del P.P. di riqualificazione, planimetria generale con situazione progettuale dell?area di risulta della demolizione, della riqualificazione del fabbricato di propriet? privata confinante e sezione A-A, prospetto della recinzione in progetto - Tav. 3

 

a)                 ­­­­­­­­­­­Lavori

IMPORTO OPERE                                                                                       ? 43.345,40

 

IMPORTO LAVORI A BASE D?ASTA (SOGGETTI A RIBASSO D?ASTA)                  ? 23.145,61

COSTO MANODOPERA (NON SOGGETTO A RIBASSO)                                             ? 18.937,31

IMPORTO ONERI DI SICUREZZA (NON SOGGETTI A RIBASSO)                             ?   1.262,48

 

                                                                              IMPORTO TOTALE LAVORI                  ? 43.345,40

 

b)       Somme a disposizione della stazione appaltante per:

 

b1) Allacciamenti ai pubblici servizi

 

b2) Imprevisti                                                                                                            ?     1.733,65

b3) Contributo Autorit? di Vigilanza                                                                    ?      225,00

b4) Spese per accordi bonari (3% dell?importo lavori)                                    ?     1.300,36

b5) Accantonamento di cui all?art. 133 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.             ?     433,45

       (ex art.26 L. 109/94)

 

b6) Spese tecniche relative a: progettazione, alle necessarie attivit? preliminari e di supporto, nonch? al                                                                        coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza giornaliera e contabilit?, assicurazione dei dipendenti, successivo accatastamento.

 

     b6).1 Prestazioni professionali + spese                                                             ?   13.064,97

     b6).2 Incentivo progettazione art. 92 c.5 D.Lgs. 163/06 e s.m.i.                    ?        182,05

             (21%delL2% dell?importo lavori)                                                                

     b6).3 Assicurazione dipendenti ex art. 92 c.7 bis e art. 112 c. 4                   ?        300,00

             bis del D.Lgs. 163/06 e s.m.i.

 

 b7) IVA ed eventuali altre imposte:

        b7).1  IVA 10% su lavori                                                                                      ?   4.334,53

        b7).2  IVA 22% su allacciamenti ai pubblici servizi                                     ?    

        b7).3  IVA 10% su imprevisti                                                                             ?       173,37

        b7).4  IVA 22% su accantonamenti art. 133 D.Lgs. 163/06 e                      ?         95,36

                   s.m.i.

        b7).5  Cassa Previdenza 4%+IVA 22% su spese tecniche di cui al            ?    3.511,86

                    punto b5).1

                                                                                                                                        ----------------------

                                                                                                                                        ?  25.354,60      ?     25.354,60

                                                                                                                                                                     _______________

                                                                                                              TOTALE somma impegnata       ?      68.700,00

­­­­­­­­­­­

CONSIDERATA la necessit? di dover procedere in proposito.

RITENUTO opportuno provvedere in merito a quanto sopra.

 

PROPONE ALLA GIUNTA

 

1.      DI APPROVARE in ogni sua parte, il Progetto Preliminare relativo alla ?demolizione di fabbricati ubicati in via IV Novembre, nel centro abitato del capoluogo, in esecuzione al Piano di Riqualificazione urbana dell?Area denominata in P.R.G.C. AR2 ? e per un importo totale lavori di ? 68.700,00 e costituito dai seguenti elaborati::

 

 

Relazione Tecnica illustrativa ? Tav. A

Preventivo sommario di spesa e quadro economico ? Tav. B

Estratto di mappa e repertorio fotografico ? Tav. 1

Pianta piano interrato, terreno, primo, situazione attuale dei fabbricati oggetto di demolizione e conteggi volumetrici ? Tav. 2

Planimetria estratto P.R.G.C. del P.P. di riqualificazione, planimetria generale con situazione progettuale dell?area di risulta della demolizione, della riqualificazione del fabbricato di propriet? privata confinante e sezione A-A, prospetto della recinzione in progetto - Tav. 3

 

2. DI APPROVARE il seguente quadro economico:

 

 

a)                 ­­­­­­­­­­­Lavori

IMPORTO OPERE                                                                                       ? 43.345,40

 

IMPORTO LAVORI A BASE D?ASTA (SOGGETTI A RIBASSO D?ASTA)                  ? 23.145,61

COSTO MANODOPERA (NON SOGGETTO A RIBASSO)                                             ? 18.937,31

IMPORTO ONERI DI SICUREZZA (NON SOGGETTI A RIBASSO)                             ?   1.262,48

 

                                                                              IMPORTO TOTALE LAVORI                  ? 43.345,40

 

b)       Somme a disposizione della stazione appaltante per:

 

b1) Allacciamenti ai pubblici servizi

 

b2) Imprevisti                                                                                                            ?     1.733,65

b3) Contributo Autorit? di Vigilanza                                                                    ?      225,00

b4) Spese per accordi bonari (3% dell?importo lavori)                                    ?     1.300,36

b5) Accantonamento di cui all?art. 133 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.             ?     433,45

       (ex art.26 L. 109/94)

 

b6) Spese tecniche relative a: progettazione, alle necessarie attivit? preliminari e di supporto, nonch? al                                                                        coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, alle conferenze di servizi, alla direzione lavori ed al coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, assistenza giornaliera e contabilit?, assicurazione dei dipendenti, successivo accatastamento.

 

     b6).1 Prestazioni professionali + spese                                                             ?   13.064,97

     b6).2 Incentivo progettazione art. 92 c.5 D.Lgs. 163/06 e s.m.i.                    ?        182,05

             (21%delL2% dell?importo lavori)                                                                

     b6).3 Assicurazione dipendenti ex art. 92 c.7 bis e art. 112 c. 4                   ?        300,00

             bis del D.Lgs. 163/06 e s.m.i.

 

 b7) IVA ed eventuali altre imposte:

        b7).1  IVA 10% su lavori                                                                                      ?   4.334,53

        b7).2  IVA 22% su allacciamenti ai pubblici servizi                                     ?    

        b7).3  IVA 10% su imprevisti                                                                             ?       173,37

        b7).4  IVA 22% su accantonamenti art. 133 D.Lgs. 163/06 e                      ?         95,36

                   s.m.i.

        b7).5  Cassa Previdenza 4%+IVA 22% su spese tecniche di cui al            ?    3.511,86

                    punto b5).1

                                                                                                                                        ----------------------

                                                                                                                                        ?  25.354,60      ?     25.354,60

                                                                                                                                                                     _______________

                                                                                                              TOTALE somma impegnata       ?      68.700,00

 

 

3. DI DARE ATTO che l?importo complessivo di ? 68.700,00 trova copertura finanziaria all?intervento 2.09.01.01, capitolo n. 8530/12, RR.PP.


-
Deliberazione GC n. 56 del 26/04/2014 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: LAVORI DI ?DEMOLIZIONE DI FABBRICATI UBICATI IN VIA IV NOVEMBRE, NEL CENTRO ABITATO DEL CAPOLUOGO, IN ESECUZIONE AL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL?AREA DENOMINATA IN P.R.G.C. AR2 ? - APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE.




Il/La sottoscritto/a, Gianni Castelli, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Gianni Castelli







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Pier Felice Comoglio




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 56 del 26/04/2014 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: LAVORI DI ?DEMOLIZIONE DI FABBRICATI UBICATI IN VIA IV NOVEMBRE, NEL CENTRO ABITATO DEL CAPOLUOGO, IN ESECUZIONE AL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL?AREA DENOMINATA IN P.R.G.C. AR2 ? - APPROVAZIONE DEL PROGETTO PRELIMINARE.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la sua estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 56 del 26/04/2014


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________