Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 117 del 24/12/2013


OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI PREINTESA DI ACCORDO TRA IL COMUNE DI CIGLIANO, IL C.I.S.A.S. E LE OO.SS. RELATIVA ALLA SALVAGUARDIA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI DIPENDENTI DEL C.I.S.A.S. OCCUPATI PRESSO LA R.S.A. ?CIGLIANO 2?.


Il giorno 24/12/2013 alle ore 10.30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Castelli Gianni
4) Filippi Bruna
5) Cena Giovanni Rocco
1) Autino Livio
2) Bertotto Stefano
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 117 del 24/12/2013 - PROPOSTA
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI PREINTESA DI ACCORDO TRA IL COMUNE DI CIGLIANO, IL C.I.S.A.S. E LE OO.SS. RELATIVA ALLA SALVAGUARDIA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI DIPENDENTI DEL C.I.S.A.S. OCCUPATI PRESSO LA R.S.A. ?CIGLIANO 2?.

L?Amministratore competente          

 

Premesso che:

-    il Comune di Cigliano ? proprietario di un immobile, sito in Vicolo Corbetta n. 3 in Cigliano, adibito a residenza sanitaria assistenziale;

-     con deliberazione della Giunta Comunale n. 106 del 23/09/2010 ? stato approvato l?accordo con A.S.L. VC e C.I.S.A.S. per la gestione, da parte del C.I.S.A.S., della suddetta struttura residenziale per anziani;

-     in data 29/12/2011 ? stato sottoscritto con il C.I.S.A.S. un contratto di locazione, della durata di anni nove, per l?uso dell?immobile in questione;

-     il C.I.S.A.S., con nota Prot. n. 2278 del 02/08/2013, comunicava la rinuncia alla gestione delle Strutture Residenziali per anziani di Livorno Ferraris, Cigliano 1, Cigliano 2 e Santhi?;

-     con successiva nota Prot. n. 2572 del 12/09/2013 il C.I.S.A.S. comunicava la volont? di cessare, a far data dal 31/12/2013, l?attivit? gestionale delle case di riposo e con deliberazione del C.d.A. n. 26 del 19/11/2013 approvava la dismissione della gestione della R.S.A. ?Cigliano 2? e indicava un percorso finalizzato alla dismissione della struttura, impegnando il Comune di Cigliano ad osservare i contenuti del provvedimento assunto;

-     questo Comune, prendendo atto della improvvisa e non prevista rinuncia del C.I.S.A.S., al solo scopo di tutelare e salvaguardare gli interessi dei cittadini del Comune di Cigliano, degli utenti e dei dipendenti della struttura, ha deciso di farsi carico della futura gestione del presidio, istituendo ex novo un servizio socio-assistenziale rivolto agli anziani con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 25/11/2013;

-     in funzione di quanto sopra, in assenza di organico nel Comune di Cigliano di personale idoneo a svolgere l?attivit? in questione, ? stato pertanto stabilito di ricorrere all?istituto della concessione della gestione completa della residenza sanitaria;

 

Atteso che:

-            a fronte della suddetta decisione del Comune di Cigliano, le Organizzazioni Sindacali, con lettera del 25.11.2013, hanno manifestato, in primo luogo, la loro contrariet? alla esternalizzazione della R.S.A. ?CIGLIANO 2?, richiedendo, in subordine, la possibilit? di prevedere, nel capitolato d?appalto con l?impresa aggiudicataria, specifiche clausole di salvaguardia al fine di garantire al personale operante nella Struttura l?integrale mantenimento del trattamento economico, giuridico e previdenziale previsto dal vigente C.C.N.L. delle Autonomie Locali;

-      ? stato avviato un ampio confronto con le OO.SS. e con il C.I.S.A.S. sulle problematiche relative alla dismissione da parte del C.I.S.A.S. della gestione della R.S.A. ?Cigliano 2? e sulla salvaguardia del rapporto di lavoro dei dipendenti del C.I.S.A.S. occupati presso la predetta R.S.A.;

-      il Comune di Cigliano concorda sulla necessit? di tutelare i lavoratori, quanto alla continuit? del rapporto di lavoro degli stessi, nel rispetto delle vigenti norme di legge;

 

Preso atto che a conclusione dei diversi incontri tenuti tra le parti si ? giunti ad un ipotesi di preaccordo per l?inserimento nel bando di gara di clausole tutelanti la salvaguardia dei posti di lavoro del personale operante nella struttura e di premialit? rispetto al mantenimento del Ccnl delle Autonomie Locali e della sede di lavoro con attribuzione del punteggio, al fine dell?individuazione dell?offerta pi? vantaggiosa, con riferimento alla disponibilit? dei partecipanti ad assorbire il personale ex C.I.S.A.S., con mantenimento sia del trattamento applicato agli stessi, sia dell?attuale sede di lavoro;

 

Vista la bozza di preintesa di accordo tra le parti predisposta e ritenuto procedere alla sua approvazione;

 

propone alla Giunta Comunale:

 

1.        di approvare l?allegata bozza di preintesa di accordo tra il Comune di Cigliano, il C.I.S.A.S. e le OO.SS. relativa alla dismissione da parte del C.I.S.A.S. della gestione della R.S.A. ?Cigliano 2? e sulla salvaguardia del rapporto di lavoro dei dipendenti del C.I.S.A.S. occupati presso la predetta struttura;

 

2.        di dare atto che il Comune di Cigliano si impegna a far riportare i contenuti della preintesa nel bando di gara per l?affidamento della concessione della R.S.A. che sar? approvato dalla Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) presso il Consorzio dei Comuni per lo sviluppo del Vercellese alla quale spetta la conduzione della procedura di affidamento.

 


-
Deliberazione GC n. 117 del 24/12/2013 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI PREINTESA DI ACCORDO TRA IL COMUNE DI CIGLIANO, IL C.I.S.A.S. E LE OO.SS. RELATIVA ALLA SALVAGUARDIA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI DIPENDENTI DEL C.I.S.A.S. OCCUPATI PRESSO LA R.S.A. ?CIGLIANO 2?.




Il/La sottoscritto/a, Anna Rigazio, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Anna Rigazio







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione GC n. 117 del 24/12/2013 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI PREINTESA DI ACCORDO TRA IL COMUNE DI CIGLIANO, IL C.I.S.A.S. E LE OO.SS. RELATIVA ALLA SALVAGUARDIA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI DIPENDENTI DEL C.I.S.A.S. OCCUPATI PRESSO LA R.S.A. ?CIGLIANO 2?.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 117 del 24/12/2013


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato