Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 51 del 28/12/2013


OGGETTO: APPROVAZIONE ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALLA FEDERAZIONE INTERPROVINCIALE COLDIRETTI DI VERCELLI E BIELLA A TUTELA DEL VERO ?MADE IN ITALY? AGROALIMENTARE.


Il giorno 28/12/2013 alle ore 09.20 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Castelli Gianni
3) Filippi Bruna
4) Cena Giovanni Rocco
5) Andreone Federica
6) Rigazio Anna
7) Savio Giovanni
8) Bono Giovanni
9) Autino Livio
10) Vercellone Eliana
11) Bobba Remo
12) Barcotti Davide
1) Grigolo Emiliano
Totale presenti 12Totale assenti 1



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 4 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 51 del 28/12/2013 - PROPOSTA
OGGETTO: APPROVAZIONE ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALLA FEDERAZIONE INTERPROVINCIALE COLDIRETTI DI VERCELLI E BIELLA A TUTELA DEL VERO ?MADE IN ITALY? AGROALIMENTARE.

L?Amministratore competente

 

PREMESSO che la Federazione Interprovinciale Coldiretti di Vercelli e Biella ha presentato in data 26/11/2013, nostro protocollo 10850 del 28/11/2013, una proposta di ordine del giorno finalizzata alla condivisione da parte del Comune dell?azione di Coldiretti a tutela del vero ?Made in Italy? agroalimentare;

 

CONSIDERATO che il Consiglio Comunale condivide le motivazioni ed i contenuti della proposta di ordine del giorno presentata dalla Coldiretti che si allega alla presente deliberazione come sua parte integrante e sostanziale ;

 

VISTO lo Statuto comunale ed il regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;

 

Dato atto che trattandosi di deliberazione a contenuto di indirizzo politico non necessita di alcun parere sulla regolarit?;

 

propone al Consiglio Comunale 

 

  1. di approvare l?ordine del giorno presentato dalla Federazione Interprovinciale Coldiretti di Vercelli e Biella, ritenendolo ampiamente condivisibile in quanto motivato anche dalla necessit? di tutelare gli interessi delle imprese della filiera agroalimentare del nostro Comune;
  2. di impegnarsi ad intraprendere iniziative per:

          - sollecitare il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali e il Ministro della salute al fine di assicurare il rispetto, da parte della Commissione europea, del termine del 13 dicembre 2013, imposto dal regolamento n. 1169/2011/CE, per l?attuazione dell?obbligo di indicazione del paese d?origine o del luogo di provenienza con riferimento alle carni suine;

        - nelle more dell?approvazione, a livello comunitario, dei suddetti provvidimenti di attuazione, attivare i decreti di attuazione della legge 3 febbraio 2011, n. 4 per introdurre l?obbligo di etichettatura a parte dalle carni suine e, inoltre, avviare opportune campagne di informazione per gli organi di controllo e per i consumatori sulle normative in materia di etichettatura dei prodotti alimentari e le indicazioni di origine;

        - promuovere, con specifico riferimento al settore del commercio con l?estero nel settore delle carni suine, tutte le iniziative pi? opportune al fine di prevedere le pratiche fraudolente o ingannevoli, ai danni del Made in Italy o, comunque, ogni altro tipo di operazione o attivit? commerciale in grado di introdurre in errore i consumatori e, ancora, assicurare la pi? ampia trasparenza delle informazioni relative ai prodotti alimentari ed ai relativi processi produttivi e l?effettiva rintracciabilit? degli alimenti;

         - impedire l?uso improprio di risorse pubbliche per finanziare progett o imprese che possano alimentare il fenomeno del finto Made in Italy, introducendo fattori di concorrenza sleale per le imprese italiane e pregiudicando gli interessi dei cittadini e dei consumatori;

        - sollecitare i Ministri competenti all?adozione, anche per le carni suine, di un sistema analogo a quello previsto dall?articolo 10 della legge 14 gennaio 2013, n. 9, Norme sulla qualit? e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini, al fine di rendere accessibili a tutti gli organi di controllo ed alle Amministrazioni interessate le informazioni ed i dati sulle importazioni e sui relativi controlli, concernenti l?orgine di tutti i prodotti alimentari, nonch? assicurare l?accesso ai relativi documenti da parte dei consumatori, anche attraverso la creazione di collegamenti a sistemi informativi ed a banche dati elettroniche gestiti da altre autorit? pubbliche;

       - ottenere esaustive informazioni, anche al fine di valutare possibili azioni legali a tutela dell?immagine del Comune il cui improprio utilizzo ? foriero di danni al sistema produttivo ed occupazionale comunale.

 


-
Deliberazione CC n. 51 del 28/12/2013 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: APPROVAZIONE ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALLA FEDERAZIONE INTERPROVINCIALE COLDIRETTI DI VERCELLI E BIELLA A TUTELA DEL VERO ?MADE IN ITALY? AGROALIMENTARE.




Il/La sottoscritto/a, Giovanni Corgnati, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Giovanni Corgnati







PARERI PREVENTIVI



-
Deliberazione CC n. 51 del 28/12/2013 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: APPROVAZIONE ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DALLA FEDERAZIONE INTERPROVINCIALE COLDIRETTI DI VERCELLI E BIELLA A TUTELA DEL VERO ?MADE IN ITALY? AGROALIMENTARE.

Udita l?introduzione del Sindaco Giovanni Corgnati, per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

Udito l?intervento dell?Assessore Giovanni Cena, per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

Udita la relazione dell?Assessore Stefano Bertotto che legge la  proposta della deliberazione per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;.

Uditi gli interventi dei Consiglieri Comunali Giovanni Cena,  Giovanni Savio, Davide  Barcotti, Eliana Vercellone, Bruna Filippi e  Giovanni Corgnati per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

  

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;


Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione CC n. 51 del 28/12/2013


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato