Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 67 del 14/09/2013


OGGETTO: MODIFICA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 29/06/2013 AD OGGETTO ?APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L?INTEGRITA? 2013-2015?.


Il giorno 14/09/2013 alle ore 10,00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Autino Livio
4) Filippi Bruna
5) Cena Giovanni Rocco
1) Castelli Gianni
2) Bertotto Stefano
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 67 del 14/09/2013 - PROPOSTA
OGGETTO: MODIFICA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 29/06/2013 AD OGGETTO ?APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L?INTEGRITA? 2013-2015?.

L?Amministratore competente

 

PREMESSO che:

?          il D.Lgs. n. 33/2013, all?art. 10, contiene rilevanti disposizioni aventi lo scopo di garantire un adeguato livello di trasparenza nell?attivit? amministrativa e di promuovere lo sviluppo della cultura della legalit? e dell?integrit? e, in particolare, dispone che ogni amministrazione adotti un Programma triennale per la trasparenza e l?integrit?, da aggiornare annualmente, anche sulla base delle linee guida elaborate dalla Commissione Indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l?Integrit? delle Amministrazioni Pubbliche (CIVIT) di cui all?art. 13 del D.Lgs. 150/2009;

?         l?art. 10, comma 2, dispone che nell?ambito del Programma triennale per la trasparenza e l?integrit? siano specificate: ?le misure, i modi e le iniziative volti all?attuazione degli obblighi di pubblicazione previsti dalla normativa vigente, ivi comprese le misure organizzative volte ad assicurare la regolarit? e la tempestivit? dei flussi informativi di cui all?articolo 43, comma 3? del medesimo D.Lgs. 33/2013;

?         l?art. 10, comma 8, lettera a), impone di pubblicare sul sito istituzionale, in apposita sezione, tale Programma triennale e il relativo stato di attuazione;

 

VISTE le Linee guida elaborate dalla CIVIT in cui si sancisce che:

?         le Pubbliche Amministrazioni hanno l?obbligo di essere trasparenti nei confronti dei cittadini e della collettivit?. La trasparenza ? uno strumento essenziale per assicurare i valori costituzionali dell?imparzialit? e del buon andamento delle Pubbliche Amministrazioni, per favorire il controllo sociale sull?azione amministrativa e sul rispetto del principio di legalit? e ha portata generale, tanto che l?adempimento e gli obblighi di trasparenza da parte di tutte le Pubbliche Amministrazioni rientrano, secondo la legge (art. 1 del D.Lgs. n. 33/2013), nei livelli essenziali delle prestazioni disciplinati nella Costituzione (art. 117, comma 2, lett. m);

?         il rispetto pieno e diffuso degli obblighi di trasparenza ? anche un valido strumento di prevenzione e di lotta alla corruzione, rende visibili i rischi di cattivo funzionamento, facilita la diffusione delle informazioni e delle conoscenze e consente la comparazione fra le diverse esperienze amministrative;

 

DATO ATTO che la Giunta Comunale con proprio atto n. 47 del 29/6/2013 ha approvato il Programma per la trasparenza e l?integrit? per il triennio 2013/2015;

 

Considerato che la Civit ha fornito alcuni chiarimenti interpretativi con le delibere n.50, 65 e 66 del 2013, chiarendo in particolare con la del. 65 che gli obblighi di pubblicazione stabiliti dalla lett. f) dell?art. 14 del D.Lgs. 33/2013 non riguardino i comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti;

 

Ritenuto di dover modificare il programma approvato con la deliberazione n. 47/13 prima citata  abrogando parte del paragrafo 5.2 e precisamente il testo che va dalle parole ? ogni amministratore dovr? ? alle parole ? art. 2 legge 441/1982? dato che secondo la Civit gli obblighi di pubblicazione stabiliti dalla lett. f) dell?art. 14 del D.Lgs. 33/2013 non riguardino i comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti;

 

VISTI:

?         lo Statuto comunale;

?         l?art. 48 del D.Lgs. n. 267/2000, Testo Unico sull?ordinamento degli Enti Locali.;

?         il D.Lgs. n. 33/2013, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicit?, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni;

 propone alla Giunta Comunale

 

1.    DI modificare il Programma per la trasparenza e l?integrit? per il triennio 2013/2015 contenente misure finalizzate al consolidamento e allo sviluppo della trasparenza, della legalit? e dell?integrit? dell?azione amministrativa,approvato con la delibera di questo organo n. 47 del 29/6/2013 abrogando, per i motivi di cui in premessa, parte del paragrafo 5.2 e precisamente il testo che va dalle parole ? ogni amministratore dovr? ? alle parole ? art. 2 legge 441/1982 ?;

2. DI stralciare in modo conseguente gli allegati relativi alla dichiarazione reddituale e patrimoniale degli amministratori dato che la stessa non dovr? essere pi? presentata;

3. DI dare atto che il Programma per la trasparenza e l?integrit? per il triennio 2013/2015 a seguito della modifica apportata con la presente risulta conforme al testo di cui all?allegato sub a) che costituisce parte integrante e sostanziale del presente atto;

4.    DI dare atto che il Programma verr? aggiornato previa verifica dello stato di attuazione;

5.    DI provvedere alla pubblicazione del Programma sul sito istituzionale dell?Ente;

6. DI comunicare il Programma, i relativi aggiornamenti e lo stato di attuazione alla CIVIT;

7. DI dare atto che il Programma per la trasparenza e l?integrit? approvato con la presente deliberazione sostituisce quello approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 29/6/2013.


-
Deliberazione GC n. 67 del 14/09/2013 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: MODIFICA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 29/06/2013 AD OGGETTO ?APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L?INTEGRITA? 2013-2015?.




Il/La sottoscritto/a, Giovanni Corgnati, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Giovanni Corgnati







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione GC n. 67 del 14/09/2013 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: MODIFICA DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 DEL 29/06/2013 AD OGGETTO ?APPROVAZIONE DEL PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L?INTEGRITA? 2013-2015?.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione GC n. 67 del 14/09/2013


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato