Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 60 del 31/08/2013


OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO DI CIRCOLARIT? ANAGRAFICA (CIA) EROGATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER IL TRAMITE DEL CSI-PIEMONTE.


Il giorno 31/08/2013 alle ore 10,15 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Autino Livio
4) Castelli Gianni
5) Cena Giovanni Rocco
6) Bertotto Stefano
1) Filippi Bruna
Totale presenti 6Totale assenti 1






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 60 del 31/08/2013 - PROPOSTA
OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO DI CIRCOLARIT? ANAGRAFICA (CIA) EROGATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER IL TRAMITE DEL CSI-PIEMONTE.

L?Amministratore competente

 

Premesso che:

 

? il Codice dell?Amministrazione Digitale, e l?attuale normativa in materia di informatizzazione della Pubbliche Amministrazioni, hanno individuato nelle tecnologie dell?informazione e della comunicazione e in quelle digitali gli strumenti attraverso cui realizzare una maggior efficienza, efficacia, economicit?, imparzialit?, trasparenza e semplificazione dell?operato delle PA;

? i servizi digitali dei Comuni devono essere pensati per rendere pi? semplice la vita del cittadino e del professionista, che sono i primi clienti del Comune, e devono far risparmiare tempo e risorse, ove possibile, rendendoli facilmente accessibili per tutti e facili da usare, da casa o dall?ufficio, senza carta e senza code (a portata di click, sempre e ovunque);

 

Considerato che per l?anno scolastico 2013/2014 la richiesta di contributi per il diritto allo studio dovr? essere presentata online dal cittadino sul sito www.piemontefacile.it e che ? necessaria una precedente registrazione ai fini del rilascio delle credenziali di accesso;

 

Vista la mail della Regione Piemonte del 24.07.2013 con la quale la Regione  Piemonte per tramite del CSI-Piemonte, per automatizzare e minimizzare le attivit? di sportello relative alla registrazione dei cittadini nel sito sopramenzionato, offre all?Ente la possibilit? di partecipare al progetto di Circolarit? Anagrafica Regionale, attraverso l?integrazione con il Centro Interscambio Anagrafico;

 

Visto che:

?        il Centro Interscambio Anagrafico nasce con l?obiettivo di facilitare la fruibilit? delle informazioni anagrafiche contenute nelle banche di dati dei Comuni del territorio regionale da parte delle Pubbliche Amministrazioni autorizzate e dei gestori di servizi pubblici;

?        il Centro Interscambio Anagrafico costituisce l?infrastruttura tecnico-organizzativa della Regione Piemonte con cui i Comuni del territorio regionale possono comunicare i dati anagrafici della popolazione residente agli enti autorizzati, nel rispetto delle norme vigenti (art. 43 DPR 445/2000, art. 50 Dlgs n. 82/2005, art.15 Legge n.183/2011);

 

Ritenuto quindi necessario aderire al progetto di Circolarit? Anagrafica, erogato dalla Regione Piemonte per il tramite del CSI-Piemonte;

 

Dato atto che nella mail sopraccitata si  precisa che tutte le attivit? di predisposizione ed integrazione sulla componente centrale del Centro di Interscambio Anagrafico sono a carico di CSI-Piemonte e comprese nel perimetro di costi coperti dalla Regione Piemonte, mentre gli unici costi per il Comune sono legate all?installazione delle componenti locali da parte della ditta Maggioli Informatica fornitore del software demografico del Comune di Cigliano, per comunicare con CIA;

 

Acquisito il parere favorevole espresso dal responsabile dei servizi al cittadino-URP e dal responsabile del servizio finanziario ai sensi dell?art 49 del T.U.E.L.;

 

propone alla Giunta Comunale

 

1.      Di aderire al progetto di Circolarit? Anagrafica, erogato dalla Regione Piemonte per il tramite del CSI-Piemonte, suo ente strumentale per l?informatica, attraverso l?infrastruttura tecnica denominata Centro di Interscambio Anagrafico (CIA) di titolarit? della Regione Piemonte;

 

2.      Di autorizzare, ai sensi degli artt. 52 del CAD e 43 del DPR 445/00, la Regione Piemonte ad accedere, in sola modalit? di consultazione, ai dati anagrafici necessari per il riscontro dell?identit? dei cittadini residenti sul territorio di sua competenza;

 

3.      Di dare atto che tutte le attivit? di predisposizione ed integrazione sulla componente centrale del Centro di Interscambio Anagrafico sono a carico di CSI-Piemonte e comprese nel perimetro di costi coperti dalla Regione Piemonte, mentre gli unici costi per il Comune sono legate all?installazione delle componenti locali da parte della ditta Maggioli Informatica fornitore del software demografico del Comune di Cigliano, per comunicare con CIA.

 


-
Deliberazione GC n. 60 del 31/08/2013 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO DI CIRCOLARIT? ANAGRAFICA (CIA) EROGATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER IL TRAMITE DEL CSI-PIEMONTE.




Il/La sottoscritto/a, Giovanni Corgnati, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Giovanni Corgnati







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 60 del 31/08/2013 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO DI CIRCOLARIT? ANAGRAFICA (CIA) EROGATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER IL TRAMITE DEL CSI-PIEMONTE.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 6, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione GC n. 60 del 31/08/2013


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________