Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 11 del 18/05/2013


OGGETTO: SURROGAZIONE DEL CONSIGLIERE SIG. BOBBA STEFANO.


Il giorno 18/05/2013 alle ore 09.30 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Castelli Gianni
3) Filippi Bruna
4) Cena Giovanni Rocco
5) Andreone Federica
6) Rigazio Anna
7) Savio Giovanni
8) Bono Giovanni
9) Autino Livio
10) Vercellone Eliana
11) Bobba Remo
12) Campanella Paolo
13) Regis Cristiana
1) Grigolo Emiliano
2) Scavarda Claudia Maria
3) Barcotti Davide
Totale presenti 13Totale assenti 3



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 1 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 11 del 18/05/2013 - PROPOSTA
OGGETTO: SURROGAZIONE DEL CONSIGLIERE SIG. BOBBA STEFANO.


     L?Amministratore competente;

     Premesso che:

- a seguito dell?elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale del 08/06/2009 ?, tra gli altri, risultato eletto per la lista ?Alternativa Ciglianese? il Sig. Bobba Stefano;

- con deliberazione del Consiglio Comunale n. 25 in data 22/06/2009 si ? provveduto a dichiarare l?eleggibilit? a consigliere comunale del predetto signor Bobba Stefano;

- in data 30 Aprile 2013 al Prot. n. 4080 sono state acquisite le dimissioni del Signor Bobba Stefano dalla carica di Consigliere Comunale;

     Visti gli art. 38  e 42 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 ess.mm.ii.;

     Visto lo Statuto Comunale;

     Visto il Regolamento del Consiglio Comunale;

     Atteso che l?art. 45 - 1? comma - del D. Lgs. n. 267/2000 recita ?Nei consigli provinciali, comunali e circoscrizionali il seggio che duratne il quinquennio rimanga vacante per qualsiasi causa, anche se sopravvenuta, ? attribuito al candidato che nella medesima lista segue immediatamente l?ultimo eletto?,

     Ravvisato l?obbligo di provvedere in merito;

     Considerato che:

- in data 09/05/2013 Prot. n. 4379 ? stata fatta comunicazione al Signor Regis Pierguido, primo dei non eletti nella lista ?Alternativa Ciglianese?, avente diritto a surrogare il consigliere dimissionario;

- in data 10/05/2013 il Signor Regis Pierguido ha consegnato al protocollo del Comune la rinuncia al diritto di surrogazione del Consigliere dimissionario;

     Visto il verbale delle operazioni elettorali e constatato che il candidato non eletto avente diritto a surrogare il consigliere dimissionario risulta essere il Sig. Oddi Mauro;

     Richiamate le disposizioni contenute nella parte I Titolo III Capo II del D. Lgs. 267/2000 in materia di incandidabilit?, ineleggiblit? e incompatibilit?;

     Precisato che le cause di ineleggibilit? determinano l?invalidazione dell?elezione per il candidato chiamato a ricoprire la carica mentre l?incompatibilit? provoca la necessit? di rimuovere la causa ostativa;

 propone al Consiglio Comunale

1. di dichiarare l?eleggibilit? del Sig. Oddi Mauro, lista ?Alternativa Ciglianese?;

2. di surrogare il consigliere dimissionario risultato eletto per la lista ?Alternativa Ciglianese? Sig. Bobba Stefano con il Sig. Oddi Mauro.

  


-
Deliberazione CC n. 11 del 18/05/2013 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: SURROGAZIONE DEL CONSIGLIERE SIG. BOBBA STEFANO.




Il/La sottoscritto/a, Giovanni Corgnati, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Giovanni Corgnati







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, e dell'art. 147-bis, comma 1, del Decreto Legislativo n. 267 in data 18.08.2000, il RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica e alla regolarità e alla correttezza dell'azione amministrativa, in fase preventiva di formazione, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione CC n. 11 del 18/05/2013 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: SURROGAZIONE DEL CONSIGLIERE SIG. BOBBA STEFANO.

Udita la relazione del Sindaco per il cui testo si rinvia alla registrazione audio della seduta.

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 1 (Campanella) espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.



Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 1 (Campanella)espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione CC n. 11 del 18/05/2013


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________