logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 47 del 29/12/2012


OGGETTO: CESSIONE DI TRATTO DI STRADA COMUNALE ALL?ALTEZZA DELL?ABITAZIONE DEL SIGNOR PASTERIS GIAN PIERO IN STRADA SALUGGIA.


Il giorno 29/12/2012 alle ore 09.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Castelli Gianni
3) Filippi Bruna
4) Cena Giovanni Rocco
5) Andreone Federica
6) Rigazio Anna
7) Grigolo Emiliano
8) Savio Giovanni
9) Bono Giovanni
10) Autino Livio
11) Vercellone Eliana
12) Scavarda Claudia Maria
13) Campanella Paolo
1) Nicolotti Valentino
2) Bobba Stefano
3) Barcotti Davide
4) Regis Cristiana
Totale presenti 13Totale assenti 4



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 8 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 47 del 29/12/2012 - PROPOSTA
OGGETTO: CESSIONE DI TRATTO DI STRADA COMUNALE ALL?ALTEZZA DELL?ABITAZIONE DEL SIGNOR PASTERIS GIAN PIERO IN STRADA SALUGGIA.

L?Amministratore competente

Udita la seguente relazione del Sindaco:

?Il Comune di Cigliano, con delibera  n.37 del 5/11/99, ha approvato, ai  fini della relativa conclusione della conferenza dei servizi  a termini di legge, il Progetto esecutivo dell?Opera che, cosi come adeguato in corso di istruttoria, e depositato in Conferenza dei servizi, dando altres? mandato al Sindaco di esprimere l?assenso, depositando  il relativo atto presso la segreteria  della conferenza di servizi,  e di sottoscrivere gli occorrenti Atti successivi. Preso atto che nell?accordo era compresa la riqualificazione della strada vicinale realizzata in terriccio denominata ?STRADA VICINALE DEL PEIRANO?  da realizzarsi a norma come indicato dai disegni di progetto denominati  RBS R85 per il realizzo di una strada in asfalto  che prevedeva  una  deviazione nell?ultimo tratto con  sbocco su strada Provinciale Cigliano Saluggia.  Che tale modifica di tracciato rispetto alla strada esistente creava disaccordo tra i proprietari  sia, per la cessione dei  terreni  sia per la non condivisione del nuovo tracciato.

L?amministrazione Comunale  dopo aver  indetto diverse riunioni con tutti gli abitanti interessati  alla nuova strada (abitanti di Petiva e Ronchi) ha raggiunto, con gli stessi, un accordo e si ? deciso di cambiare tracciato, usando parte del sedime del la vecchia strada esistente ed eliminando la deviazione  finale,  la quale rappresentava un serio pericolo sul punto di intersezione  posto a pochi metri da un dosso e da una curva a gomito che limitava  la visibilit? e l?avrebbe  resa   molto pericolosa.  Nel  contempo il Comune chiedeva ed otteneva  parere favorevole da CAV.TO.MI  (ente realizzatore)  sulle prescrizioni  indicate dal nostro ufficio tecnico con nota del 14/06/2005.

Negli incontri   con i cittadini, oltre alle motivazioni tecniche, sono emerse anche quelle di privilegiare l?interesse pubblico: risparmio di suolo  gi? destinato all?agricoltura, uso  di suolo gi? destinato a vecchia strada, disponibilit? del  Sig Pasteris Giampiero  proprietario della adiacente casa a permutare con altro suo terreno necessario al realizzo della nuova strada in cambio (a titolo gratuito) del reliquato della vecchia strada confinante con la propria abitazione, operazione  che ha permesso di creare un?area  cuscinetto tra la strada e il muro di cinta dell?abitazione permettendo  una  maggior  visibilit?,  di conseguenza  una sicurezza maggiore per la viabilit?.

La nuova strada ? stata realizzata, fin dal lontano 2006, da CAV.TO.MI . con tutte le modifiche  progettuali indicate della collettivit? e dall?Amministrazione.  

 Nello stato di fatto  risulta essere utile, perfettamente  in sicurezza , molto usata  e soprattutto condivisa dai Ciglianesi ?

Vista la nota del 25/09/2012 con la quale il  Sig. Pasteris Gian Piero, nel rispetto dell?accordo a suo tempo intervenuto, ha richiesto la cessione gratuita del reliquato della vecchia strada confinante con la propria abitazione;

 

Considerato che tale richiesta di cessione pu? essere accolta in quanto rientrante in un accordo di pi? respiro riguardante  il QUADRUPLICAMENTO VELOCE DELLA NUOVA  LINEA FERROVIARIA  TORINO - TRATTA TORINO ? MILANO;

 

Considerato che nell?ambito di tali accordi il Comune di Cigliano ha a sua volta beneficiato di cessioni gratuite di numerosi  reliquati,  compresa un  ex cava di ben 60 ettari, da parte di CAV.TO.MI   e guardando l?insieme delle operazioni intervenute anche accogliendo la richiesta di cessione gratuita avanzata dal il  Sig. Pasteris Gian Piero il patrimonio comunale risulta notevolmente  arricchito;

Vista la nota con la quale il Responsabile del Servizio Tecnico Geom. Annunziata Gattaf?,  pur comprendendo le ragioni di opportunit? politica palesate in merito dall?Amministrazione Comunale, ha espresso il proprio parere sfavorevole sulla regolarit? tecnica della presente proposta in relazione alla gratuit? della cessione dell?area;

Vista la nota con la quale il Responsabile del Servizio Finanziario Rag. Alessandro Andreone, il quale prendendo atto delle motivazioni alla base del parere sfavorevole del Responsabile del Servizio tecnico, ha espresso a sua volta il proprio parere sfavorevole sulla regolarit? contabile della presente proposta con riferimento  alla gratuit? della cessione dell?area;

 Ritenuto di dovere accogliere la richiesta del  Sig. Pasteris Gian Piero, nonostante il parere sfavorevole espresso dal Responsabile del Servizio Tecnico Geom. Annunziata Gattaf?, in quanto con la presente deliberazione si d? attuazione ad un accordo di pi? largo respiro raggiunto in passato, come meglio precisato prima, e dato che guardando l?insieme delle operazioni intervenute nell?ambito del QUADRUPLICAMENTO VELOCE DELLA NUOVA  LINEA FERROVIARIA  TORINO - TRATTA TORINO ? MILANO anche accogliendo la richiesta di cessione gratuita avanzata dal il  Sig. Pasteris Gian Piero il patrimonio comunale risulta complessivamente notevolmente  arricchito;

 propone al Consiglio Comunale

1) di cedere gratuitamente al Signor Pasteris Gian Piero, residente in Cigliano in Strada Saluggia n. 25, per le motivazioni in premessa indicate il tratto di strada comunale all?altezza della propria abitazione avente una superficie pari a mq. 677 e distinto al catasto al Fg. 19 particelle 754-755-756-757-758 e 759 come risulta altres? dalla planimetria allegata;

2) di ribadire che la cessione gratuita consegue ad un accordo di pi? largo respiro ragginto in passato, come in premessa relazionato, nell?ambito dei lavori di quadruplicamento veloce della nuova linea ferroviaria sulla tratta Torino-Milano.

 


-
Deliberazione CC n. 47 del 29/12/2012 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: CESSIONE DI TRATTO DI STRADA COMUNALE ALL?ALTEZZA DELL?ABITAZIONE DEL SIGNOR PASTERIS GIAN PIERO IN STRADA SALUGGIA.




Il/La sottoscritto/a, Giovanni Corgnati, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Giovanni Corgnati







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE CONTRARIO in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Annunziata Gattaf?




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE CONTRARIO in ordine alla regolarità CONTABILE, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione CC n. 47 del 29/12/2012 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: CESSIONE DI TRATTO DI STRADA COMUNALE ALL?ALTEZZA DELL?ABITAZIONE DEL SIGNOR PASTERIS GIAN PIERO IN STRADA SALUGGIA.

Udita l?introduzione del Sindaco Giovanni Corgnati per il cui testo si rinvia alla registrazione audio della seduta;

 

Udito l?intervento del Consigliere Comunale Scavarda  per i cui contenuti si fa espresso rinvio  alla registrazione audio della seduta.

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere CONTRARIO in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere CONTRARIO in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 11, contrari 0 e astenuti 2 (Campanella e Scavarda) espressi in forma palese;

D E L I B E R A

1) di cedere gratuitamente al Signor Pasteris Gian Piero, residente in Cigliano in Strada Saluggia n. 25, per le motivazioni in premessa indicate il tratto di strada comunale all?altezza della propria abitazione avente una superficie pari a mq. 677 e distinto al catasto al Fg. 19 particelle 754-755-756-757-758 e 759 come risulta altres? dalla planimetria allegata;

2) di ribadire che la cessione gratuita consegue ad un accordo di pi? largo respiro ragginto in passato, come in premessa relazionato, nell?ambito dei lavori di quadruplicamento veloce della nuova linea ferroviaria sulla tratta Torino-Milano.








-
Deliberazione CC n. 47 del 29/12/2012


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato