logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 39 del 30/11/2012


OGGETTO: CONVENZIONE EDILIZIA REP. N. 620 - RACC. N. 496 DEL 24/12/2008 RELATIVA AL PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO DI LIBERA INIZIATIVA IN AREA 4R14: DETERMINAZIONI IN MERITO ALLA PROROGA DEI TERMINI PREVISTI AL COMMA 1 LETTERA A) DELL?ART. 5 DELLA CONVENZIONE STESSA.


Il giorno 30/11/2012 alle ore 21.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione ORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Castelli Gianni
3) Filippi Bruna
4) Cena Giovanni Rocco
5) Andreone Federica
6) Rigazio Anna
7) Grigolo Emiliano
8) Nicolotti Valentino
9) Savio Giovanni
10) Bono Giovanni
11) Autino Livio
12) Campanella Paolo
13) Barcotti Davide
14) Regis Cristiana
1) Vercellone Eliana
2) Bobba Stefano
3) Scavarda Claudia Maria
Totale presenti 14Totale assenti 3



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 6 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 39 del 30/11/2012 - PROPOSTA
OGGETTO: CONVENZIONE EDILIZIA REP. N. 620 - RACC. N. 496 DEL 24/12/2008 RELATIVA AL PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO DI LIBERA INIZIATIVA IN AREA 4R14: DETERMINAZIONI IN MERITO ALLA PROROGA DEI TERMINI PREVISTI AL COMMA 1 LETTERA A) DELL?ART. 5 DELLA CONVENZIONE STESSA.

L?Amministratore competente:

 

Premesso che:

 

-        L?art. 43 della Legge Regionale 5 dicembre 1977, n. 56, e successive modificazioni ed integrazioni, prevede che, ?ove il Piano Regolatore ammetta la realizzazione delle previsioni di piano per intervento di iniziativa privata, i proprietari possono presentare al Sindaco, progetti di piani esecutivi convenzionati?;

 

-        Il progetto di piano esecutivo comprende gli elaborati di cui all?art. 39, ed ? presentato al Sindaco unitamente allo schema di convenzione da stipulare con il Comune;

 

Atteso che il Sig. Marchioro Maurizio, residente in Alice Castello, Via S. Grato,  10Q, proprietario  dell?area destinata a Piano Esecutivo convenzionato di iniziativa libera, ?Dragon Flay? sito in Via F.lli  Rosselli, ha stipulato una convenzione con questo Ente, in data 24/12/2008 Rep. 620 Racc. 496;

 

Ritenuto che il progetto di piano esecutivo convenzionato, corredato dagli elaborati grafici, schema di convenzione sono conformi alla normativa vigente in materia;

 

Considerato che le opere di urbanizzazione non sono state realizzate nei termini previsti come da convenzione di cui sopra, precisamente all?art. 5  lettera a);

 

Dato atto che in data 16/10/2012 Prot. 10629, ? stata richiesta proroga dei termini previsti dalla convenzione, constatata l?attuale situazione economica generale ed in particolare le difficolt? nelle quali si dibatte il settore edilizio;

 

propone al Consiglio Comunale

 

1)     Di concedere una proroga dei termini, come previsto dall?art. 5 della convenzione Rep. n. 620 ? Racc. 496 del 24/12/2008 sopra richiamata, fino al 31/05/2013, constatata l?attuale situazione economica generale ed in particolare le difficolt? nelle quali si dibatte il settore edilizio;

 

2)     Di dare atto che deve intendersi conseguentemente modificato l?art. 5 della convenzione in questione nelle parti relative.


-
Deliberazione CC n. 39 del 30/11/2012 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: CONVENZIONE EDILIZIA REP. N. 620 - RACC. N. 496 DEL 24/12/2008 RELATIVA AL PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO DI LIBERA INIZIATIVA IN AREA 4R14: DETERMINAZIONI IN MERITO ALLA PROROGA DEI TERMINI PREVISTI AL COMMA 1 LETTERA A) DELL?ART. 5 DELLA CONVENZIONE STESSA.




Il/La sottoscritto/a, Gianni Castelli, Amministratore, propone che il Consiglio Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Gianni Castelli







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Annunziata Gattaf?





-
Deliberazione CC n. 39 del 30/11/2012 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: CONVENZIONE EDILIZIA REP. N. 620 - RACC. N. 496 DEL 24/12/2008 RELATIVA AL PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO DI LIBERA INIZIATIVA IN AREA 4R14: DETERMINAZIONI IN MERITO ALLA PROROGA DEI TERMINI PREVISTI AL COMMA 1 LETTERA A) DELL?ART. 5 DELLA CONVENZIONE STESSA.

Udita la relazione del Sindaco - Giovanni Corgnati - per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

 

Uditi gli interventi dei Consiglieri Comunali Giovanni Cena e Giovanni Savio per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta;

 

 

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 13, contrari 0 e astenuti 1 (Campanella) espressi in forma palese;

D E L I B E R A

1)     Di concedere una proroga dei termini, come previsto dall?art. 5 della convenzione Rep. n. 620 ? Racc. 496 del 24/12/2008 sopra richiamata, fino al 31/05/2013, constatata l?attuale situazione economica generale ed in particolare le difficolt? nelle quali si dibatte il settore edilizio;

 

2)     Di dare atto che deve intendersi conseguentemente modificato l?art. 5 della convenzione in questione nelle parti relative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

***************************************************************************************************************************************

 

Alle ore 21,47, terminato l?esame dei punti all?ordine del giorno, il Sindaco legge l?interrogazione presentata dal capogruppo di minoranza - Paolo Campanella - in data  26/11/2012, a mezzo posta elettronica, sulla richiesta di un contributo avanzata dal Comitato Tutela del territorio di Cigliano?.

 

Udita la risposta del Sindaco, la replica dell?interrogante e l?intervento del Consigliere Comunale Giovanni Savio per i cui contenuti si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta.








-
Deliberazione CC n. 39 del 30/11/2012


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________