logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 69 del 26/05/2012


OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DELLA DIPENDENTE SIG.RA CAGLIERO FRANCA DA TEMPO PIENO A TEMPO PART-TIME.


Il giorno 26/05/2012 alle ore 10.50 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Autino Livio
3) Castelli Gianni
4) Filippi Bruna
5) Bertotto Stefano
1) Rigazio Anna
2) Nicolotti Valentino
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 69 del 26/05/2012 - PROPOSTA
OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DELLA DIPENDENTE SIG.RA CAGLIERO FRANCA DA TEMPO PIENO A TEMPO PART-TIME.

L?Amministratore competente

  

VISTA ed esaminata la domanda acquisita agli atti prot. n. 2823 del 15/03/2012, confermata con la nota n.5050 del 17/5/2012, con la quale la Sig.ra Cagliero Franca dipendente di ruolo full-time, inquadrato in categoria D giuridica e D3 economica chiede la trasformazione del proprio rapporto di lavoro in regime di tempo parziale con riduzione dell?attivit? lavorativa a 30 ore settimanali da luned? a venerd? con l?aggiunta del sabato a settimane alternate  (part-time orizzontale) e pi? precisamente come di seguito:

settimana senza sabato lavorativo dal luned? al venerd? dalle ore 8,00 alle ore 14,00;

settimana con sabato lavorativo dal luned? al mercoled? dalle ore 8,00 alle ore 14,00, il gioved? dalle ore   8,00 alle ore 13,00, il venerd? ore 8,00 alle ore 12,00 ed il sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00;

 

RILEVATO che la normativa di riferimento che si richiama in applicazione ? data dal  combinato disposto dell?art. 4 del CCNL (comparto regioni ed Enti locali) del 14 settembre 2000 e dalle modifiche che, sempre in materia di part-time sono state introdotte dal Decreto Legge 25 giugno 2008 n. 112 convertito nella Legge 6 agosto 2008 n. 133;

 

DATO ATTO in particolare che la suindicata legge 133/08 meglio nota come ?Legge finanziaria 2009? subordina, fra l?altro, la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale alla valutazione discrezionale dell?Amministrazione da effettuare in relazione all?esigenza dei servizi derogando sostanzialmente alla trasformazione automatica decorsi 60 giorni dalla domanda cos? come in precedenza previsto dall?art. 4 delle ?code contrattuali? CCNL 14 settembre 2000;

 

VALUTATO che, in base all?organico esistente e tenendo conto che la riduzione di orario richiesta ? di sole 6 ore settimanali, pu? ritenersi escluso ogni possibile pregiudizio alla funzionalit? dei servizi e degli stessi livelli di qualit? del settore medesimo;

 

DATO ATTO che con l?entrata in vigore della norma di cui all?art. 73 della suddetta Legge n. 133/2008 si ritiene, altres?, travolto ogni limite e/o sbarramento percentuale, precedentemente in vigore per arginare e contenere il cancellando istituto della trasformazione automatica di sui al comma 4, art. 4 delle code contrattuali;

 

RITENUTO, pertanto, che nulla osta a provvedere in merito all?accoglimento della domanda della Dipendente Sig.ra Cagliero Franca con decorrenza dal prossimo 1/7/2012;

 

ACQUISITO il parere favorevole in ordine alla regolarit? tecnica reso ai sensi dell?art. 49 del decreto legislativo 267/200 del responsabile del servizio interessato;

 

CON VOTI unanimi e favorevoli  resi a norma di legge

 

PROPONE ALLA GIUNTA COMUNALE

 

  1. di accogliere, giuste le motivazioni riportate alla parte narrativa del presente atto, la domanda presentata dalla dipendente di ruolo Sig.ra Cagliero Franca trasformando il rapporto di lavoro della stessa da tempo pieno a tempo parziale orizzontale di 30 ore lavorative e con decorrenza dal prossimo 1 luglio 2012;
  2. di dare atto che l?orario di lavoro della dipendente di ruolo Sig.ra Cagliero Franca dopo la trsformazione del posto da tempo pieno a tempo parziale orizzontale di 30 ore lavorative sar? il seguente:    

    settimana senza sabato lavorativo dal luned? al venerd? dalle ore 8,00 alle ore 14,00;

    settimana con sabato lavorativo dal luned? al mercoled? dalle ore 8,00 alle ore 14,00, il gioved? dalle ore   8,00 alle ore 13,00, il venerd? ore 8,00 alle ore 12,00 ed il sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00. 

  3. di demandare al responsabile del servizio interessato l?adozione di ogni conseguente provvedimento gestionale inerente l?attuazione della presente deliberazione soprattutto con riferimento alla retribuzione ed al congedo ordinario spettanti alla dipendente Cagliero Franca.

 


-
Deliberazione GC n. 69 del 26/05/2012 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DELLA DIPENDENTE SIG.RA CAGLIERO FRANCA DA TEMPO PIENO A TEMPO PART-TIME.




Il/La sottoscritto/a, Valentino Nicolotti, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Valentino Nicolotti







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Michelangelo La Rocca





-
Deliberazione GC n. 69 del 26/05/2012 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DELLA DIPENDENTE SIG.RA CAGLIERO FRANCA DA TEMPO PIENO A TEMPO PART-TIME.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione GC n. 69 del 26/05/2012


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________