logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 24 del 26/03/2012


OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER COMPLESSIVI 16 ALLOGGI DA REALIZZARSI IN COMUNE DI CIGLIANO, VIA S.FRANCESCO NELL?AMBITO DEL PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012 DELLA REGIONE PIEMONTE ? SOSPENSIONE GARA DI APPALTO.


Il giorno 26/03/2012 alle ore 14.15 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Castelli Gianni
4) Nicolotti Valentino
1) Autino Livio
2) Filippi Bruna
3) Bertotto Stefano
Totale presenti 4Totale assenti 3






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 24 del 26/03/2012 - PROPOSTA
OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER COMPLESSIVI 16 ALLOGGI DA REALIZZARSI IN COMUNE DI CIGLIANO, VIA S.FRANCESCO NELL?AMBITO DEL PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012 DELLA REGIONE PIEMONTE ? SOSPENSIONE GARA DI APPALTO.

L?AMMINISTRATORE COMPETENTE

 

?         Preso atto che con Determinazione del Responsabile del Servizio Tecnico n. 17 del 10/02/2012 veniva disposta la gara per l?affidamento dei lavori  di Ristrutturazione per complessivi 16 alloggi, da realizzarsi in comune di Cigliano, Via San Francesco, nell?ambito del Programma Casa : 10.000 alloggi entro il 2012 della Regione Piemonte;

?         Rilevato che in data 20/02/2012 ? stato pubblicato il bando di gara sulla G.U.R.I. e che alle ore 12,00 del 26/03/2012 scadeva il termine per la presentazione delle offerte da parte delle Imprese interessate a partecipare;

?         Vista la nota della Regione Piemonte del 29/02/2012 pervenuta al protocollo del Comune di Cigliano al n. 2473 del 06/03/2012, con la quale la Regione Piemonte comunica che ? Per quanto riguarda gli interventi di edilizia sovvenzionata, agevolata e agevolata sperimentale finanziati con le risorse del secondo biennio e con quota parte delle risorse del terzo biennio che non hanno rispettato i termini del 21 luglio 2011 e 22 ottobre 2011 previsti per l?inizio lavori, la Giunta Regionale ha deliberato, con la citata D.G.R. n. 7-3438 del 21 febbraio 2012, di rinviare a un successivo provvedimento le determinazioni in ordine alla conferma o alla revoca del contributo anche in relazione alla necessit? di accertare l?effettiva disponibilit? dei fondi regionali e statali? , allegata alla presente;  

?         Ritenuto che tale circostanza sopravvenuta impone pertanto alla Stazione Appaltante la sospensione della procedura di gara, al fine dell?accertamento definitivo della permanenza delle risorse economiche necessarie per l?affidamento dei lavori;

 

PROPONE ALLA GIUNTA

 

1.      Di sospendere la procedura di gara indetta per l?affidamento dei lavori  di Ristrutturazione per complessivi 16 alloggi, da realizzarsi in comune di Cigliano, Via San Francesco, nell?ambito del Programma Casa : 10.000 alloggi entro il 2012 della Regione Piemonte, fino a nuova deliberazione di quest?organo che verr? adottata dopo che la Giunta Regionale del Piemonte  avr? assunto le proprie determinazioni in ordine alla conferma o alla revoca del contributo anche in relazione alla necessit? di accertare l?effettiva disponibilit? dei fondi regionali e statali;

 

2.      Di dare mandato al Responsabile del Servizio Tecnico a porre in essere tutti gli adempimenti necessari e conseguenti al contenuto della presente deliberazione a partire dall?informazione da dare alle ditte che hanno partecipato alla gara;

 


-
Deliberazione GC n. 24 del 26/03/2012 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER COMPLESSIVI 16 ALLOGGI DA REALIZZARSI IN COMUNE DI CIGLIANO, VIA S.FRANCESCO NELL?AMBITO DEL PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012 DELLA REGIONE PIEMONTE ? SOSPENSIONE GARA DI APPALTO.




Il/La sottoscritto/a, Gianni Castelli, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Gianni Castelli







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Annunziata Gattaf?




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità CONTABILE, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 24 del 26/03/2012 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER COMPLESSIVI 16 ALLOGGI DA REALIZZARSI IN COMUNE DI CIGLIANO, VIA S.FRANCESCO NELL?AMBITO DEL PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012 DELLA REGIONE PIEMONTE ? SOSPENSIONE GARA DI APPALTO.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 4, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 4, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 24 del 26/03/2012


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________