logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 98 del 28/07/2011


OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO INERENTE LA RICOSTRUZIONE DELLA COPERTURA DELL?EX CAPPELLA VERGINE CONSOLATA IN VIA S. FRANCESCO.


Il giorno 28/07/2011 alle ore 15.00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Autino Livio
3) Castelli Gianni
4) Filippi Bruna
5) Nicolotti Valentino
1) Rigazio Anna
2) Bertotto Stefano
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Maurizio Ferro Bosone, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 98 del 28/07/2011 - PROPOSTA
OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO INERENTE LA RICOSTRUZIONE DELLA COPERTURA DELL?EX CAPPELLA VERGINE CONSOLATA IN VIA S. FRANCESCO.

L?Amministratore competente

 

Premesso che:

?         mediante determinazione del Servizio all?Edilizia, Urbanistica, Ambiente e Lavori Pubblici  n. 153 in data 30.12.2010, venne conferito incarico all?architetto Tullio Toselli dell?Arkistudio di Vercelli, con sede in Viale Garibaldi 15, della predisposizione di un progetto esecutivo inerente la ricostruzione della copertura dell?ex Cappella Vergine Consolata in Via San Francesco, crollata lo scorso anno;

?         mediante ulteriore determinazione del sopraccitato servizio  n. 152 del 30.12.2010, venne assunto un impegno di spesa finalizzato all?esecuzione di opere provvisionali ai resti del tetto della chiesa in argomento, al fine di salvaguardare la pubblica incolumit? ed altres? ulteriori danni al bene in questione, in particolare le volte sottostanti;

?         la Soprintendenza per i Beni e le Attivit? Culturali del Piemonte, mediante nota pervenuta in data 15.12.2010, prot. n. 14025, ha autorizzato l?esecuzione delle opere provvisionali presso la chiesa in argomento;

?         l?intervento, il cui costo ? stimato complessivamente in ? 29.665,20, verr? finanziato con fondi propri di bilancio comunale;

?         in data 23.06.2011, prot. n. 6313, ? pervenuto il progetto esecutivo da parte dello Studio Tecnico incaricato e che si compone di: Relazione Illustrativa Tav. A ed estratto P.R.G.C., estratto Catastale, Piante, Sezione e Fotografie Tav. P1;

?         il quadro economico generale dei lavori ? il seguente:

Importo dei lavori a base d?asta                                                                   ?          21.560,00

Oneri per la sicurezza                                                                                   ?            2.060,00

            Totale importo lavori                                                                                     ?          23.620,00

            Somme a disposizione della Stazione Appaltante:

            Spese Tecniche                                                                      ?            2.150,00

            C.N.P.A.I.A. 4%                                                        ?                 86,00

            I.V.A. al 10% sui lavori                                                         ?            2.362,00

            I.V.A. su spese tecniche                                             ?               447,20

            Imprevisti                                                                   ?            1.000,00

            Totale Somme a Disposizione                                    ?            6.045,20        ?            6.045,20

            TOTALE IMPORTO DI PROGETTO                                                       ?          29.665,20

 

Intervento 2.09.02.01 capitolo 8630/2

 

Propone alla Giunta Comunale

 

1.    DI APPROVARE il progetto esecutivo inerente la ricostruzione della copertura dell?ex Cappella Vergine Consolata in Via San Francesco.

2.    DI DARE ATTO che il progetto esecutivo in argomento ? composto dai sottoelencati elaborati:

Relazione Illustrativa Tav. A ed estratto P.R.G.C., estratto Catastale, Piante, Sezione e Fotografie Tav. P1.

3.    DI CHIEDERE al riguardo competente parere alla Soprintendenza per i Beni e le Attivit? Culturali del Piemonte.

4.    DI DEMANDARE al Responsabile del Servizio all?Edilizia, Urbanistica, Ambiente e Lavori Pubblici, ogni conseguente provvedimento.

 


-
Deliberazione GC n. 98 del 28/07/2011 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO INERENTE LA RICOSTRUZIONE DELLA COPERTURA DELL?EX CAPPELLA VERGINE CONSOLATA IN VIA S. FRANCESCO.




Il/La sottoscritto/a, Gianni Castelli, Amministratore, propone che la Giunta Comunale approvi la proposta di deliberazione sopra esposta.

L'AMMINISTRATORE COMPETENTE
F.to Gianni Castelli







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Pier Felice Comoglio




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità CONTABILE, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione GC n. 98 del 28/07/2011 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO INERENTE LA RICOSTRUZIONE DELLA COPERTURA DELL?EX CAPPELLA VERGINE CONSOLATA IN VIA S. FRANCESCO.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 98 del 28/07/2011


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Maurizio Ferro Bosone





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ____________________ ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________