logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 23 del 30/04/2011


OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2010.


Il giorno 30/04/2011 alle ore 09.15 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione ORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Filippi Bruna
3) Cena Giovanni Rocco
4) Andreone Federica
5) Rigazio Anna
6) Grigolo Emiliano
7) Nicolotti Valentino
8) Savio Giovanni
9) Bono Giovanni
10) Autino Livio
1) Castelli Gianni
2) Vercellone Eliana
3) Bessone Enzo
4) Bobba Stefano
5) Scavarda Claudia Maria
6) Campanella Paolo
7) Barcotti Davide
Totale presenti 10Totale assenti 7



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 2 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 23 del 30/04/2011 - PROPOSTA
OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2010.

             Su proposta del Presidente;

 

            Visto il Conto dell?Entrata e della Spesa dell?esercizio 2010, reso dal Tesoriere UniCredit Banca S.p.A.  ? Dipendenza di Cigliano;

 

            Vista la Relazione del Revisore dei Conti in merito al Rendiconto della Gestione per l?esercizio 2010, che viene allegata al medesimo (All. n. 1);

 

            Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n. 45 in data 26/03/2011, di approvazione della relazione illustrativa della Giunta al Rendiconto della Gestione per l?esercizio 2010, conforme al disposto dell?art. 231 del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000, contenente altres? l?elenco dei residui attivi eliminati con l?indicazione dei motivi dell?insussistenza, i residui attivi e passivi riaccertati e la dimostrazione del tasso di copertura R.S.U. e dei servizi a domanda individuale, relazione che viene allegata al rendiconto sotto il numero 2);

 

            Considerato che lo schema di rendiconto, con i relativi allegati e Relazione del Revisore, sono stati messi a disposizione dei Consiglieri Comunali nei termini previsti dall?art. 31 del vigente Regolamento di Contabilit?;

 

            Dato atto della coerenza delle previsioni definitive iscritte nel conto con le deliberazioni di variazioni e storno di fondo adottate durante l?esercizio e con i documenti giustificativi allegati alle stesse;

 

            Dato atto dell?inesistenza di debiti fuori bilancio alla data attuale;

 

            Il Presidente propone quindi, con tutti i documenti relativi, l?esame ed approvazione del RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL?ENTRATA E DELLA SPESA DI QUESTO COMUNE PER L?ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 ? reso dal Tesoriere ? UniCredit Banca S.p.A.  ? Agenzia di Cigliano ? e provvedimenti conseguenti, nelle seguenti risultanze finali e nella seguente proposta di deliberazione;

 

1)      di approvare il RENDICONTO DELLA GESTIONE  di questo Comune per l?esercizio finanziario 2010, nelle risultanze finali seguenti:

 

QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE FINANZIARIA
  GESTIONE
  RESIDUI COMPETENZA TOTALE
       
Fondo di cassa al 1? gennaio ???????????????.     776.378,72
       
RISCOSSIONI ?????????????????????.. 855.331,34 6.223.843,35 7.079.174,69
       
PAGAMENTI ??????????????......??...???.. 778.366,00 3.205.594,40 3.993.960,40
   
   
FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ????????????????????????? 3.871.593,01
   
PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 dicembre ????????????. 0,00
   
   
DIFFERENZA ???????????????????????????????????.. 3.871.593,01
       
RESIDUI ATTIVI ????????????????????? 160.853,67 3.221.606,65 3.382.460,32
       
RESIDUI PASSIVI ???????????????????? 823.618,15 6.192.247,24 7.015.865,39
   
   
DIFFERENZA ???????????????????????????????????.. -3.633.405,07
   
  AVANZO ( + )  ????? 238.187,94
   
  - FONDI VINCOLATI 12.400,35
  - FONDI PER FINANZIAMENTO  
            Risultato di amministrazione   SPESE IN CONTO CAPITALE 58.208,35
  - FONDI DI AMMORTAMENTO 0,00
  - FONDI NON VINCOLATI 167.579,24
               

 

 

 

 

2)      di dare atto dell?inesistenza di debiti fuori bilancio alla data attuale;

3)      di dare atto della coerenza delle previsioni definitive iscritte nel conto con le deliberazioni di variazioni e storni di fondi adottate durante l?esercizio;

4)      di dare atto che sono allegati al rendiconto, ai sensi dell?art. 227 del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000:

?  relazione dell?organo esecutivo di cui all?articolo 151, comma 6, del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000;

?  relazione dei revisori dei conti di cui all?articolo 239, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000;

?  elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza.


-
Deliberazione CC n. 23 del 30/04/2011 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2010.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Alessandro Andreone




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità CONTABILE, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Alessandro Andreone





-
Deliberazione CC n. 23 del 30/04/2011 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2010.

Il Sindaco d? la parola al rag. Alessandro Andreone -Responsabile del Servizio Finanaziario- che le illustra le risultanze del conto 2010 con l?ausilio di alcune illustrazioni grafiche, per il contenuto della relazione si rinvia alla registrazione audio.

 

Terminata la relazione del rag. Alessandro Andreone -Responsabile del Servizio Finanaziario-  intervengono alla discussione alcuni Consiglieri Comunali ed in particolare: Autino, Nicolotti e Savio che chiedono ed ottengono taluni chiarimenti.

 

A conclusione della discussione interviene Il Sindaco che, dopo aver  ringraziato Andreone, fa rimarcare che gli indici di bilancio sono positivi, superiori al 90%.

 

Lo stesso Sindaco precisa che a volte le percentuali danno dati divergenti e ci tiene a precisare che non c?? stato aumento della pressione fiscale in quanto non sono tali i recuperi di imposta effettuati per combattere l?evasione fiscale.

 

Il Sindaco fa rilevare che alcuni dati sono la conseguenza della monetizzazione degli affitti in anticipo con Enermil e coglie l?occasione per comunicare che la Provincia ha concesso le nuove  autorizzazioni e si potranno incamerare degli altri quattrini e conclude il proprio intervento dicendosi soddisfatto di come sia andata la gestione.

 

L?Assessore Livio Autino sottolinea con soddisfazione il recupero dell?evasione.

 

L?Assessore Valentino Nicolotti sottolinea che ? migliorata la capacit? di realizzare il programma e che questo ? un motivo di soddisfazione e coglie l?occasione per  ringraziare anche i dipendenti per il loro contributo.

 

Il Consigliere Giovanni Savio chiede se la minoranza sia assente per il lutto per la morte del Consigliere Comunale Enzo Bessone e si dice dispiaciuto del fatto che manchino le osservazioni della minoranza.

 

Il Sindaco afferma che svolgendo regolarmente la seduta del Consiglio Comunale non si ? mancato di rispetto al Consigliere Comunale Enzo Bessone, deceduto ieri e fa presente che c?era da rispettare una scadenza di legge e precisamente quella del 30 aprile relativa all?approvazione del rendiconto del 2010. 

 

Per i testi degli interventi si fa espresso rinvio alla registrazione audio della seduta.

 

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 10, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

1)      di approvare il RENDICONTO DELLA GESTIONE  di questo Comune per l?esercizio finanziario 2010, nelle risultanze finali seguenti:

 

QUADRO RIASSUNTIVO DELLA GESTIONE FINANZIARIA
  GESTIONE
  RESIDUI COMPETENZA TOTALE
       
Fondo di cassa al 1? gennaio ???????????????.     776.378,72
       
RISCOSSIONI ?????????????????????.. 855.331,34 6.223.843,35 7.079.174,69
       
PAGAMENTI ??????????????......??...???.. 778.366,00 3.205.594,40 3.993.960,40
   
   
FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE ????????????????????????? 3.871.593,01
   
PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 dicembre ????????????. 0,00
   
   
DIFFERENZA ???????????????????????????????????.. 3.871.593,01
       
RESIDUI ATTIVI ????????????????????? 160.853,67 3.221.606,65 3.382.460,32
       
RESIDUI PASSIVI ???????????????????? 823.618,15 6.192.247,24 7.015.865,39
   
   
DIFFERENZA ???????????????????????????????????.. -3.633.405,07
   
  AVANZO ( + )  ????? 238.187,94
   
  - FONDI VINCOLATI 12.400,35
  - FONDI PER FINANZIAMENTO  
            Risultato di amministrazione   SPESE IN CONTO CAPITALE 58.208,35
  - FONDI DI AMMORTAMENTO 0,00
  - FONDI NON VINCOLATI 167.579,24
               

 

 

 

 

2)      di dare atto dell?inesistenza di debiti fuori bilancio alla data attuale;

3)      di dare atto della coerenza delle previsioni definitive iscritte nel conto con le deliberazioni di variazioni e storni di fondi adottate durante l?esercizio;

4)      di dare atto che sono allegati al rendiconto, ai sensi dell?art. 227 del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000:

?  relazione dell?organo esecutivo di cui all?articolo 151, comma 6, del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000;

?  relazione dei revisori dei conti di cui all?articolo 239, comma 1, lettera d), del D. Lgs. n. 267 del 18.08.2000;

?  elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza.

 

 



Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 10, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione CC n. 23 del 30/04/2011


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________