logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 47 del 02/04/2011


OGGETTO: ASSEGNAZIONE, IN LOCAZIONE, DI ALLOGGI DI E.R.P. DI PROPRIETA? COMUNALE.


Il giorno 02/04/2011 alle ore 10,30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Autino Livio
4) Castelli Gianni
5) Filippi Bruna
6) Nicolotti Valentino
1) Bertotto Stefano
Totale presenti 6Totale assenti 1






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Michelangelo La Rocca, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 47 del 02/04/2011 - PROPOSTA
OGGETTO: ASSEGNAZIONE, IN LOCAZIONE, DI ALLOGGI DI E.R.P. DI PROPRIETA? COMUNALE.

     Su proposta del Presidente;

     Premesso che:

- in data 24/05/2010 ? stato emesso il bando di concorso generale per l?assegnazione in locazione di alloggi di E.R.P. di propriet? comunale che si renderanno disponibili nel periodo di efficacia della graduatoria stessa, identificando l?ambito territoriale del bando nel territorio del Comune di Cigliano ai sensi dell?ex art. 5 - comma 3 - della Legge Regionale n. 46/1995;

- il suddetto bando ? stato pubblicato all?Albo Pretorio del Comune di Cigliano dal 24/05/2010 al 10/07/2010, sul B.U.R. del Piemonte n. 22 del 03/06/2010, nelle sedi di Comuni compresi nell?ambito territoriale del bando, nella sede dell?A.T.C. competente per territorio, nonch? all?ufficio stranieri della Questura;

- il termine di presentazione delle domande di partecipazione ? stato fissato al 10/07/2010, salvo per i lavoratori emigrati all?estero, per i quali il termine era prorogato al 10/08/2010;

- la graduatoria provvisoria del bando in questione, approvata dalla Commissione Provinciale per l?assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica presso l?AT.C. di Vercelli ? stata pubblicata all?Albo Pretorio del Comune dal 12/10/2010 al 27/10/2010;

- la conseguente graduatoria definitiva ? stata pubblicata all?Albo Pretorio del Comune dal 29/12/2010 al 13/01/2011 ed ? stata approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 155 del 23/12/2010;

     Vista la Legge Regionale n. 3 del 17/02/2010 (Norme in materia di edilizia sociale) nonch? la precedente normativa in materia Legge Regionale n. 46 del 28/03/1995 e ss.mm.ii.;

     Visto in particolare l?art. 14 della L.R. 28/03/1995 N. 46 che dispone:

- che all?assegnazione degli alloggi provvede il Comune nel cui territorio gli alloggi stessi sono stati realizzati, con atto deliberativo assunto nelle forme previste dala legislazione vigente;

- che non pu? essere assegnato un alloggio con un numero di vani abitabili superiore al numero dei componenti il nucleo familiare e che da computo dei vani abitabili sono esclusi i vani destinati a servizi e cucina;

     Dato atto che l?assegnazione dei DUE alloggi attualmente disponibili viene effettuata come segue:

1) A2, al primo piano, di n. 2 vani abitabili (soggiorno, n. 1 camera letto, cucina, bagno e n. 1 locale cantina)

2) A3, al primo piano, di n. 3 vani abitabili (soggiorno, n. 2 camere letto, cucina, bagno, ripostiglio e n. 1 locale cantina);

     Dato atto altres? che la graduatoria definitiva predisposta dalla Commissione Assegnazione Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica inviata dall?A.T.C. di Vercelli, si compone di n. 13 assegnatari;

     Considerato che si deve quindi procedere all?assegnazione di n. 2 alloggi di .ER.P. nel rispetto della graduatoria definitiva e del disposto del 9 comma dell?art. 14 della L.R. n. 46/1995, per cui non pu? essere assegnato un alloggio con un numero di vani abitabili superiore al numero dei componenti il nucleo familiare;

Formula la seguente proposta di deliberazione:

1) di procedere all?assegnazione di n. 2 alloggi di E.R.P. di propriet? comunale nel modo che segue:

    A) alla Signora POLIODORI Domenica, al n. 1 della graduatoria definitiva ed il cui nucleo familiare ? composto da n. 2 componenti, l?alloggio A2 costituito da n. 2 vani abitabili

    B) alla Signora ALAMI MOUDNI Sofia, al n. 6 della graduatoria definitiva ed il cui nucleo familiare ? composto da n. 3 componenti, l?alloggio A3 costituito da n. 3 vani abitabili;

2) di procedre ad avvenuta esecutivit? del presente atto, ai sensi di quanto disposto dall?art. 14 e successivi della L.R. n. 46/1995.

 


-
Deliberazione GC n. 47 del 02/04/2011 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ASSEGNAZIONE, IN LOCAZIONE, DI ALLOGGI DI E.R.P. DI PROPRIETA? COMUNALE.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Sabrina Barberis





-
Deliberazione GC n. 47 del 02/04/2011 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ASSEGNAZIONE, IN LOCAZIONE, DI ALLOGGI DI E.R.P. DI PROPRIETA? COMUNALE.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 6, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.







-
Deliberazione GC n. 47 del 02/04/2011


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Michelangelo La Rocca





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________