logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 44 del 27/09/2010


OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIGLIANO: MODIFICA ART. 3 DELL?ATTO INTEGRATIVO.


Il giorno 27/09/2010 alle ore 21.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione D?URGENZA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Castelli Gianni
2) Filippi Bruna
3) Cena Giovanni Rocco
4) Andreone Federica
5) Rigazio Anna
6) Grigolo Emiliano
7) Nicolotti Valentino
8) Savio Giovanni
9) Bono Giovanni
10) Autino Livio
11) Vercellone Eliana
12) Bobba Stefano
1) Corgnati Giovanni
2) Bessone Enzo
3) Scavarda Claudia Maria
4) Campanella Paolo
5) Barcotti Davide
Totale presenti 12Totale assenti 5



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Rigazio Anna assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 7 dell'ordine del giorno.

-
Deliberazione CC n. 44 del 27/09/2010 - PROPOSTA
OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIGLIANO: MODIFICA ART. 3 DELL?ATTO INTEGRATIVO.

Premesso che:

- il Comune di Cigliano ha concesso, con convenzione del 30/06/1984 Rep. n. 1362 e successive integrazioni Rep. n. 152 del 13.01.1993 e Rep. n. 375 del 01/02/2001, alla Societ? A.D.E. Gas S.p.A. di Alessandria, ora Italcogim Reti S.p.a., il diritto di esclusiva per la costruzione e la gestione dell?impianto di distribuzione del gas metano con previsione di scadenza del rapporto al 31/12/2041;

- per effetto dell?entrata in vigore del D. Lgs. 164/2000, gli affidamenti e le concessioni in essere alla data di entrata in vigore del predetto decreto sono mantenuti per la durata in essi stabilita ove questi siano stati attribuiti mediante gara e, comunque, per un periodo non superiore a dodici anni a partire dal 31 dicembre 2000 (art. 15, comma 9) con ulteriore proroga di un anno qualora si rinvengano motivi di pubblico interesse (Art. 23 c. 2 del D.L. 30/12/2005 n. 273;

- con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 27/11/2006 ? stato approvato l?atto integrativo (convenzione Rep. n. 462 del 15/01/2009) della concessione in essere per la modifica della durata del periodo transitorio e per l?assunzione di impegno da parte di Italcogim Reti S.p.A. di estendere la rete di distribuzione esistente;

- il suddetto atto integrativo all?art. 3 prevede ?La Concessionaria si impegna a corrispondere la somma di 0,50 eurocent/mc, pre il gas distribuito a partire dall?anno 2005?;

- Italcogim Reti S.p.A. con nota del 25/06/2010 ha comunicato che l?AEEG, con delibera ARG/gas 159/08 (le cui prescrizioni hanno iniziato a produrre effetti a far data dal 01/01/2009), ha modificato lo schema per il calcolo delle tariffe destinate a remunerare l?attivit? di distribuzione ancorando il ricavo spettante all?esercente ad una complessa serie di parametri non assimilabili a quelli su cui si fondava il precedente metodo;

 - con la suddetta nota Italcogim Reti S.p.A. si impegnava a versare al Comune, a partire dall?anno 2009, un canone annuo pari al 7,00% del vincolo dei ricavi per le attivit? di distribuzione di Localit?;

In considerazione del fatto che, con il precedente metodo di calcolo, il canone da versare al Comune per l?anno 2009 risulta essere pari al 6,67% del vincolo dei ricavi per le attivit? di distribuzione di Localit?;

Ritenuto pertanto procedere alla modifica dell?art. 3 dell?atto integrantivo Rep. n. 462 del 15/01/2009, sostituendo la prima frase con la seguente espressione: ?la concessionaria si impegna a versare al Comune, a partire dall?anno 2009, un canone annuo pari al 7,00% del vincolo dei ricavi per le attivit? di distribuzione di Localit? (VRDLoc+co) riconosciuto per il Comune di Cigliano dalla normativa tariffaria vigente?;

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

1) di modificare l?art. 3 dell?atto integrativo della concessione del pubblico servizio di distribuzione del metano Rep. n. 462 del 15/01/2009 stipulato con Arcalgas Progetti S.p.A. ora italcogim Reti S.p.A., sostituendo la prima frase con la seguente espressione: ?la concessionaria si impegna a versare al Comune, a partire dall?anno 2009, un canone annuo pari al 7,00% del vincolo dei ricavi per le attivit? di distribuzione di Localit? (VRDLoc+co) riconosciuto per il Comune di Cigliano dalla normativa tariffaria vigente?.

 


-
Deliberazione CC n. 44 del 27/09/2010 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIGLIANO: MODIFICA ART. 3 DELL?ATTO INTEGRATIVO.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Clara Destro





-
Deliberazione CC n. 44 del 27/09/2010 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI CIGLIANO: MODIFICA ART. 3 DELL?ATTO INTEGRATIVO.

Illustra i punto il Segretario.

 

Interviengono i consiglieri AUTINO Livio e SAVIO Giovanni.

 

 Per i testi degli interventi, che qui si danno come integralmente riportati, si rinvia al processo verbale registrato. 

 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 12, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

1) di modificare l?art. 3 dell?atto integrativo della concessione del pubblico servizio di distribuzione del metano Rep. n. 462 del 15/01/2009 stipulato con Arcalgas Progetti S.p.A. ora italcogim Reti S.p.A., sostituendo la prima frase con la seguente espressione: ?la concessionaria si impegna a versare al Comune, a partire dall?anno 2009, un canone annuo pari al 7,00% del vincolo dei ricavi per le attivit? di distribuzione di Localit? (VRDLoc+co) riconosciuto per il Comune di Cigliano dalla normativa tariffaria vigente?.








-
Deliberazione CC n. 44 del 27/09/2010


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Rigazio Anna

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________

Allegato Allegato Allegato