logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 32 del 08/03/2010


OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA MIRATI ALL?ADEGUAMENTO ALLE NORME DI IGIENE E SICUREZZA ED ALL?ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DA ESEGUIRSI PRESSO LA STRUTTURA OSPITANTE LA SCUOLA MEDIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO.


Il giorno 08/03/2010 alle ore 18.00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Autino Livio
3) Filippi Bruna
4) Nicolotti Valentino
5) Bertotto Stefano
1) Rigazio Anna
2) Castelli Gianni
Totale presenti 5Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 32 del 08/03/2010 - PROPOSTA
OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA MIRATI ALL?ADEGUAMENTO ALLE NORME DI IGIENE E SICUREZZA ED ALL?ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DA ESEGUIRSI PRESSO LA STRUTTURA OSPITANTE LA SCUOLA MEDIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO.

PREMESSO CHE:

nel mese di marzo 2009, il Comune di Cigliano chiedeva di poter accedere al finanziamento stanziato dall?I.N.A.I.L. ai sensi dell?art. 1, co. 626 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007), al fine di adeguare l?edificio scolastico di Piazza Martiri della Libert? alla vigente normativa in tema di sicurezza ed igiene del lavoro, e superare, attraverso la loro eliminazione, le barriere architettoniche ancora presenti nella struttura.

 

PRESO ATTO CHE:

il prefato finanziamento ha per oggetto gli istituti di scuola secondaria, pertanto l?intervento di manutenzione straordinaria pu? avere per oggetto esclusivamente gli ambienti scolastici siti nell?edificio scolastico di Piazza Martiri della Libert?, ospitanti la scuola media.

 

ESAMINATO:

il progetto di livello definitivo dei citati lavori redatto dal raggruppamento temporaneo di professionisti formato dall?Arch. Francese Riccardo e dall?Ing. Cima Franco, con sede in Vercelli, Via G. Verdi 62, incaricati giusta Determinazione del Responsabile del Servizio tecnico n. 25 del 21/02/2009, che qui si richiama, acquisito in data 19/03/2009 al n. 2882 del Registro generale del protocollo del Comune di Cigliano, facente parte integrante e sostanziale del presente verbale seppure omettendone la materiale allegazione;

 

-in particolare- il quadro economico di spesa di recante un importo complessivo dell?opera pari ad ? 350.000, di cui ? 257.036,24 per lavori al lordo degli oneri per l?attuazione del piano di sicurezza e coordinamento, non assoggettabili a ribasso d?asta, pari ad ? 4.800,00, ed ? 92.963,76 per somma e disposizione dell?Amministrazione appaltante.

 

DATO ATTO CHE:

l?unito progetto, a seguito di positiva valutazione da parte dell?Ente erogante del finanziamento, ha consentito al Comune di Cigliano di risultare beneficiario di un contributo in conto capitale pari ad ? 336.572,00

 

RITENUTO:

il progetto definitivo redatto dal raggruppamento di professionisti incaricato meritevole di approvazione in quanto individua compiutamente i lavori da realizzare, nel rispetto delle esigenze, dei criteri, dei vincoli, degli indirizzi e delle indicazioni forniti dalla Stazione appaltante a mezzo del Responsabile della procedura di affidamento ed esecuzione dei lavori di cui trattasi e contiene tutti gli elementi necessari ai fini del rilascio delle prescritte autorizzazioni ed approvazioni, il tutto come previsto dall?art. 93 del D.lgs 12 aprile 2006, n. 163 e dal Titolo III del D.P.R. 21 dicembre 1999, n. 554

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

 

1.      Di approvare gli elaborati tecnici di livello definitivo dei lavori di manutenzione straordinaria sugli ambienti dell?edificio scolastico sito in Piazza Martiri della Libert? ospitanti la scuola media, necessari al loro adeguamento rispetto alla vigente normativa in materia di igiene e sicurezza e di superamento ed eliminazione delle barriere architettoniche, redatto dal raggruppamento temporaneo di professionisti formato dall?Arch. Francese Riccardo e dall?Ing. Cima Franco, con sede in Vercelli, Via G. Verdi 62, acquisito in data 19/03/2009 al n. 2882 del Registro generale del protocollo del Comune di Cigliano.

 

2.      Di approvare in particolare il quadro economico di spesa di cui in premessa, recante un importo complessivo delle opere pari a ? 250.000,00

 

3.      Di demandare al Responsabile del Servizio tecnico, Arch. Danilo Rebesco, ogni ulteriore adempimento in ordine all?iter realizzativo dell?opera, attribuendone la responsabilit? del procedimento.


-
Deliberazione GC n. 32 del 08/03/2010 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA MIRATI ALL?ADEGUAMENTO ALLE NORME DI IGIENE E SICUREZZA ED ALL?ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DA ESEGUIRSI PRESSO LA STRUTTURA OSPITANTE LA SCUOLA MEDIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Danilo Rebesco





-
Deliberazione GC n. 32 del 08/03/2010 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA MIRATI ALL?ADEGUAMENTO ALLE NORME DI IGIENE E SICUREZZA ED ALL?ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DA ESEGUIRSI PRESSO LA STRUTTURA OSPITANTE LA SCUOLA MEDIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO.

Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.


Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 32 del 08/03/2010


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________