logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 12 del 30/01/2010


OGGETTO: ALBO PRETORIO ON LINE VIRTUALE. MODALITA? ATTUATIVE A FAR DATA DAL 01/03/2010.


Il giorno 30/01/2010 alle ore 11,00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Autino Livio
4) Castelli Gianni
5) Filippi Bruna
6) Nicolotti Valentino
7) Bertotto Stefano
Totale presenti 7Totale assenti 0






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 12 del 30/01/2010 - PROPOSTA
OGGETTO: ALBO PRETORIO ON LINE VIRTUALE. MODALITA? ATTUATIVE A FAR DATA DAL 01/03/2010.

Premesso che:

- la Legge n. 69 del 18 giugno 2009, perseguendo l?obiettivo di modernizzare l?azione amministrativa mediante il ricorso agli strumenti ed alla comunicazione informatica, riconosce l?effetto di pubblicit? legale agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dagli Enti Pubblici sui propri siti informatici;

- l?art. 32, comma 1, della Legge suddetta ha sancito che ?a far data dal 1 gennaio 2010 gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicit? legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati?;

- il successivo comma 5 dello stesso art. 32 precisa che ?a decorrere dal 1 gennaio 2010 le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non hanno effetto di pubblicit? legale,??;

- il decreto approvato da parte del Consiglio dei Ministri il 17 dicembre 2009 proroga il comma 5 dell?articolo 32 citato, spostando di sei mesi l?effetto della pubblicit? legale senza per? far cessare l?obbligo di predisporre l?albo pretorio virtuale;

Preso atto pertanto che dal suddetto termine le pubblicazioni effettuate all?Albo Pretorio virtuale avranno effetto di pubblicit? legale e che il mantenimento delle affissioni cartacee presso il luogo fisico dell?Albo Pretorio del palazzo, sede del comune, potr? avere solamente una funzione informativa e potr? essere mantenuto in via integrativa e non sostitutiva della pubblicazione on line;

Ritenuto adempiere all?obbligo di pubblicazione on-line richiesto dalla L. 69/2009 attraverso le pubblicazioni, a far data dal 01/03/2010, dei documenti sul portale del Comune al dominio www.cigliano.net nell?apposita sezione denominata ?Albo Pretorio? direttamente raggiungibile dalla home page del portale e, all?interno di questa sezione, declinare le pubblicazioni in varie categorie di atti o documenti oggetto di pubblicazione;

Dato atto che il D.Lgs 196/2003 (Codice della Privacy) detta precise disposizioni sul trattamento dei dati pubblicati sui siti informatici e misure di sicurezza pi? garantiste (art. 34 D.Lgs 196/2003);

Ritenuto pertanto, ove ricorrano le condizioni dettate dalla necessit? di riservatezza del dato, ciascun Responsabile del Servizio, per gli atti di propria competenza, avr? cura di pubblicare il testo omettendo le parti oggetto di protezione, eventualmente prevedendo una estrazione dell?atto che soddisfi i requisiti di ?necessariet?? nella divulgazione dei dati richiesti dal Codice;

Ritenuto opportuno adottare le seguenti misure organizzative essenziali alla pubblicazione on-line quali:

�� ubicazione dell?Albo Pretorio virtuale sul sito del Comune, dominio www.cigliano.net, con accesso diretto dalla Home Page e libero (senza necessit? di autenticazione) da parte dell?utente;

�� il dominio www.cigliano.net risiede su server terzi e pertanto i livelli di servizio saranno quelli normalmente assicurati per il portale web, secondo il contratto di assistenza e manutenzione in essere. Potranno pertanto verificarsi temporanee inaccessibilit? al dominio in corrispondenza, ad esempio, di interventi di manutenzione;

�� pubblicazione di documenti digitali i cui originali, autografati e/o muniti di firma digitale, sono depositati agli atti dell?ente e sempre consultabili secondo le norme per il diritto di accesso agli atti;

�� acquisizione dei documenti analogici disponibili solo in forma cartacea mediante l?utilizzo di uno scanner;

�� utilizzo, per tutti i documenti, di formati non modificabili (es. pdf, html ecc.);

�� predisposizione, unitamente all?atto, degli allegati da pubblicare se costituenti parte integrante e sostanziale dell?atto stesso;

�� per le deliberazioni e le determinazioni dirigenziali i termini di pubblicazione all?Albo Pretorio virtuale sono quelli previsti dalla vigente normativa, con la precisazione che all?Albo Pretorio virtuale verr? pubblicato il testo in un formato definito ?pubblico? che tiene conto di eventuali omissioni per la riservatezza dei dati;

�� il flusso di pubblicazione all?Albo Pretorio virtuale sar? il seguente:

o la gestione dell?Albo Pretorio virtuale ? affidata a tutti i Servizi comunali, ognuno per le rispettive competenze;

o gli atti prodotti e gestiti dal sistema informativo interno e quindi, in generale, le deliberazioni, le determinazioni e le ordinanze, verranno caricate sul portale o manualmente o tramite un flusso automatico;

o gli atti prodotti al di fuori del sistema informativo interno (ad esempio con i normali prodotti di office automation) saranno caricati manualmente nelle apposite sezioni del portale, secondo le modalit? gi? in uso da ciascuno dei servizi competenti;

o in caso di pubblicazione di atti non formati dal comune e provenienti da altri enti, questi verranno pubblicati all?Albo Pretorio virtuale dopo la registrazione al protocollo dell?ente della richiesta di pubblicazione e previa scansione del documento cartaceo inviato che esonera il Comune di Cigliano da responsabilit? circa i contenuti del documento da pubblicare;

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

Per le motivazioni esposte:

1) dal 01/03/2010 le pubblicazioni aventi effetto di pubblicit? legale saranno pubblicate all?Albo Pretorio virtuale sul portale del comune al dominio www.cigliano.net, secondo le seguenti modalit? generali:

a. ubicazione dell?Albo Pretorio virtuale sul sito del Comune, dominio www.cigliano.net, con accesso diretto dalla Home Page e libero (senza necessit? di autenticazione) da parte dell?utente;

b. il dominio www.cigliano.net risiede su server terzi e pertanto i livelli di servizio saranno quelli normalmente assicurati per il portale web, secondo il contratto di assistenza e manutenzione in essere. Potranno pertanto verificarsi temporanee inaccessibilit? al dominio in corrispondenza, ad esempio, di interventi di manutenzione;

c. pubblicazione di documenti digitali i cui originali, autografati e/o muniti di firma digitale, sono depositati agli atti dell?ente e sempre consultabili secondo le norme per il diritto di accesso agli atti;

d. acquisizione dei documenti analogici disponibili solo in forma cartacea mediante l?utilizzo di uno scanner;

e. utilizzo, per tutti i documenti, di formati non modificabili (es. pdf, html ecc.);

f. predisposizione, unitamente all?atto, degli allegati da pubblicare se costituenti parte integrante e sostanziale dell?atto stesso;

g. per le deliberazioni e le determinazioni dirigenziali i termini di pubblicazione all?Albo Pretorio virtuale sono quelli previsti dalla vigente normativa, con la precisazione che all?Albo Pretorio virtuale verr? pubblicato il testo in un formato definito ?pubblico? che tiene conto di eventuali omissioni per la riservatezza dei dati;

h. il flusso di pubblicazione all?Albo Pretorio virtuale sar? il seguente:

i.           la gestione dell?Albo Pretorio virtuale ? affidata a tutti i Servizi comunali, ognuno per le rispettive competenze;

ii.         gli atti prodotti e gestiti dal sistema informativo interno e quindi, in generale, le deliberazioni, le determinazioni e le ordinanze, verranno caricate sul portale o manualmente o tramite un flusso automatico;

iii.        gli atti prodotti al di fuori del sistema informativo interno (ad esempio con i normali prodotti di office automation) saranno caricati manualmente nelle apposite sezioni del portale, secondo le modalit? gi? in uso da ciascuno dei servizi competenti;

iv.       in caso di pubblicazione di atti non formati dal comune e provenienti da altri enti, questi verranno pubblicati all?Albo Pretorio virtuale dopo la registrazione al protocollo dell?ente della richiesta di pubblicazione e previa scansione del documento cartaceo inviato che esonera il Comune di Cigliano da responsabilit? circa i contenuti del documento da pubblicare;

2) il mantenimento delle affissioni cartacee presso il luogo fisico dell?Albo Pretorio del palazzo, sede del comune, avr? solamente una funzione di pubblicit? che potr? essere mantenuta in via integrativa e non sostitutiva della pubblicazione on line;

3) ciascun Responsabile del Servizio, per gli atti di competenza del proprio Settore, ? tenuto ad adottare le misure organizzative riportate nella presente deliberazione ai fini della pubblicazione degli atti aventi effetti legali sul portale web dell?ente;

4) la presente deliberazione norma l?Albo Pretorio virtuale, fatta salva ogni diversa o ulteriore decisione a seguito dell?adozione di un sistema informatico diverso e/o dell?emanazione di direttive e istruzioni in merito da parte dei competenti organi, e fatte salve integrazioni o proroghe di legge.



-
Deliberazione GC n. 12 del 30/01/2010 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ALBO PRETORIO ON LINE VIRTUALE. MODALITA? ATTUATIVE A FAR DATA DAL 01/03/2010.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Clara Destro





-
Deliberazione GC n. 12 del 30/01/2010 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ALBO PRETORIO ON LINE VIRTUALE. MODALITA? ATTUATIVE A FAR DATA DAL 01/03/2010.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 7, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.








-
Deliberazione GC n. 12 del 30/01/2010


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio dal giorno al giorno ai sensi di Legge. Reg. Pubbl. n. /.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________