Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 19 del 21/03/2009


OGGETTO: ISTUTUZIONE DELLA MANIFESTAZIONE SAGRA DELL?ASPARAGO.


Il giorno 21/03/2009 alle ore 10,25 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Autino Livio
3) Filippi Bruna
4) Nicolotti Valentino
1) Castelli Gianni
Totale presenti 4Totale assenti 1






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 19 del 21/03/2009 - PROPOSTA
OGGETTO: ISTUTUZIONE DELLA MANIFESTAZIONE SAGRA DELL?ASPARAGO.

             Su proposta del Presidente;

            Dato atto che questa Amministrazione intende istituire, a partire dall?anno 2009, una nuova iniziativa denominata ?SAGRA DELL?ASPARAGO? da svolgersi in concomitanza con la manifestazione ?La carta racconta?, che si terr? per quest?anno in data 26 aprile 2009 con la collaborazione dell?Associazione PROLOCO;

Vista la Legge Regionale n. 31 del 28 novembre 2008 e la deliberazione della G.R. N. 5 ? 10806 del 18 febbraio 2009;

Dato atto atto che ai sensi dell?art. 5 della suddetta D.G.R. il Comune riconosce la qualifica di ?locale? alla manifestazione fieristica in possesso, tra l?altro, dei seguenti requisiti:

a)       Influenza economica, sociale e di mercato all?ambito territoriale;

b)       Provenienza degli espositori e dei visitatori dall?ambito territoriale;

 

            Dato atto che per lo svolgimento della manifestazione saranno effettuate chiusure al traffico di alcune vie, chiusure che verranno disciplinate con apposita ordinanza sindacale;

Vista la deliberazione della G.C. in data odierna con la quale vengono disciplinate la modalit? di svolgimento della manifestazione ?La carta racconta? e dato atto che la SAGRA DELL?ASPARAGO si pone ad integrazione della manifestazione suddetta;

Dato atto che a tale sagra saranno ammessi a partecipare gli imprenditori agricoli ciglianesi che ne facciano richiesta per la vendita di asparagi;

Preso atto inoltre che verr? distribuito un assaggio di risotto agli asparagi preparato dai ristoratori ciglianesi;

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

1.       di istituire, a partire dall?anno 2009, la manifestazione ?SAGRA DELL?ASPARAGO? da svolgersi, per l?anno in corso, in data 26 aprile 2009 in concomitanza con la manifestazione ?La carta racconta?, in collaborazione con l?Associazione PROLOCO;

2.       di dare atto che tale manifestazione rientra nelle mostre mercato di cui al punto 3) del comma 1 ? art. 2 della Legge Regionale n. 31 del 28 novembre 2008, diretta alla promozione e alla vendita dell?asparago;

3.       di esentare dal pagamento della TOSAP le occupazioni relative alla suddetta manifestazione ai sensi dell?art. 31 del vigente Regolamento Comunale in materia.


-
Deliberazione GC n. 19 del 21/03/2009 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ISTUTUZIONE DELLA MANIFESTAZIONE SAGRA DELL?ASPARAGO.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Franca Cagliero





-
Deliberazione GC n. 19 del 21/03/2009 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ISTUTUZIONE DELLA MANIFESTAZIONE SAGRA DELL?ASPARAGO.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 4, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.








-
Deliberazione GC n. 19 del 21/03/2009


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ Viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune il giorno ______________ e per quindici giorni consecutivi ai sensi dell'art. 124 del Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267. Reg. Pubbl. n. ________.

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio il giorno ____________ e per giorni ________ ai sensi di Legge.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________