Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 7 del 06/02/2009


OGGETTO: ACCORPAMENTO E DEVOLUZIONE DEL RESIDUO CAPITALE DA SOMMINISTRARE ACCERTATO SU MUTUI DIVERSI.


Il giorno 06/02/2009 alle ore 01.00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Autino Livio
3) Filippi Bruna
4) Castelli Gianni
5) Nicolotti Valentino
Totale presenti 5Totale assenti 0






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 7 del 06/02/2009 - PROPOSTA
OGGETTO: ACCORPAMENTO E DEVOLUZIONE DEL RESIDUO CAPITALE DA SOMMINISTRARE ACCERTATO SU MUTUI DIVERSI.


Su proposta del Presidente;

Richiamata la deliberazione della Giunta Comunale n. 129 in data 20/12/2008 con la quale venivano approvati gli elaborati tecnici di livello defnitivo/esecutivo dei lavori di costruzione della tribuna a bordo del campo sportivo comunale di Via Moncrivello;

Viste le seguenti pratiche:

-       n. 23512 per lavori di ristrutturazione e adeguamento alle norme dell?esistente palestra comunale nell?ambito della convenzione ?Regione Piemonte ? C.O.N.I.-I.C.S.? ? Mututo di ? 119.301,55

-       n. 20530 per l?esecuzione dei lavori di sistemazione nuove aree ludico sportive campo di calcio ed accessori ? I Lotto nell?ambito della convenzione ?Regione Piemonte ? C.O.N.I.-I.C.S.? ? Mututo di ? 361.519,82

-       n. 22548 per costruzione spogliatoi e servizi per il campo di calcio gi? finanziato dall?Istituto (2? Lotto) nell?ambito della convenzione ?Regione Piemonte ? C.O.N.I.-I.C.S.? ? Mututo di ? 387.342,67

-       n. 23510 per lavori di completamento e sistemazione del campo di calcio (3? Lotto) gi? finanziato dall?Istituto nell?ambito della convenzione ?Regione Piemonte ? C.O.N.I.-I.C.S.? ? Mututo di ? 350.154,63

 

Considerato che i lavori di realizzazione delle opere di cui ai mutui sopra richiamati risultano conclusi e che sugli stessi sono state accertate delle economie;

Attesa l?opportunit? di utilizzare la devoluzione del residuo capitale da somministrare accertato su mutui diversi per il finanziamento parziale di un nuovo investimento e precisamente quello della precitata deliberazione G.C. n. 129/2008;

Ritenuto di avvalersi della suddetta facolt?;

Formula la seguente proposta di deliberazione:

1)        di confermare la devoluzione, per il finanziamento del nuovo investimento dei lavori di costruzione della tribuna a bordo del campo sportivo comunale di Via Moncrivello, del residuo capitale da somministrare accertato sui seguenti mutui:

pratica                                                     importo da erogare

23512                                           ?  3.158,35

20530                                           ?  1.442,29

22548                                           ?  1.379,99

23510                                           ? 27.295,64

 

2)      di dare atto che l?importo complessivo del progetto di costruzione dellea tribuna a bordo del campo sportivo comunale di Via Moncrivello ammonta a ? 170.000,00 cos? ripartiti:

      importo lavori a base d?asta                            ? 120.000,00

     oneri di sicurezza                                            ?     4.000,00

      IVA 10% su lavori                                        ?    12.400,00

     Spese tecniche                                               ?    32.842,66

     imprevisti                                                       ?        757,34

 

     Totale progetto                                                    ? 170.000,00

 

3)   di predere atto che le nuove modalit? di erogazione sono le seguenti:

      - in unica soluzione su presentazione dei ceritificati di regolare esecuzione fino alla concorrenza di ? 33.276,27

      mentre rimangono invariate le altre condizioni in precedenza deliberate e previste nel contratto di finanziamento.

 


-
Deliberazione GC n. 7 del 06/02/2009 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ACCORPAMENTO E DEVOLUZIONE DEL RESIDUO CAPITALE DA SOMMINISTRARE ACCERTATO SU MUTUI DIVERSI.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Rebesco Danilo




Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità CONTABILE, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO
F.to Andreone Alessandro





-
Deliberazione GC n. 7 del 06/02/2009 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ACCORPAMENTO E DEVOLUZIONE DEL RESIDUO CAPITALE DA SOMMINISTRARE ACCERTATO SU MUTUI DIVERSI.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità contabile espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intedne integralmente riportata.



Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 5, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 7 del 06/02/2009


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ Viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune il giorno ______________ e per quindici giorni consecutivi ai sensi dell'art. 124 del Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267. Reg. Pubbl. n. ________.

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio il giorno ____________ e per giorni ________ ai sensi di Legge.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________