Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 4 del 02/02/2009


OGGETTO: RICORSO AL TAR CONTRO LA PROVINCIA DI VERCELLI AVVERSO LA DELIBERAZIONE 22.09.2008 N. 90 - R.G. 1578/08.


Il giorno 02/02/2009 alle ore 17.00 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Filippi Bruna
3) Nicolotti Valentino
1) Autino Livio
2) Castelli Gianni
Totale presenti 3Totale assenti 2






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 4 del 02/02/2009 - PROPOSTA
OGGETTO: RICORSO AL TAR CONTRO LA PROVINCIA DI VERCELLI AVVERSO LA DELIBERAZIONE 22.09.2008 N. 90 - R.G. 1578/08.

           

         Richiamata la propria precedente deliberazione G.C. n. 101 in data 27/10/2008 con la quale ? stato conferito incarico all?Avv. Giorgio Santilli, dello Studio Legale Associato Casavecchia-Santilli con sede in Torino in Via Sacchi Paolo n. 44, di rappresentare e difendere il Comune di Cigliano dinanzi al Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte al fine di sospendere la deliberazione del Consiglio Provinciale di Vercelli n. 90 del 22/09/2008 per errore di valutazione nei criteri di attribuzione della ripartizione della somma destinata quale misura compensativa ai territori confinanti ai Comuni ed alle Province che ospitano gli impianti di cui all?art. 4 del decreto-legge 314/2003 ? L. 368/2003, condannando la Provincia ad inserire il Comune di Cigliano nella lista avente titolo ai fondi;

 

            Visto il ricorso proposto;

 

            Dato atto che in relazione alle valutazioni della riunione tenutasi in data 26/01/2009 presso la Provincia di Vercelli, questa Amministrazione ha deciso di dichiarare, con apposita formale istanza al TAR, l?improcedibilit? del ricorso, a spese compensate, al verificarsi delle seguenti condizioni:

1.       riconoscimento per gli anni 2004 - 2005 - 2006 a parziale modifica della deliberazione del Consiglio Provinciale di Vercelli n. 90 del 22.09.2008, a favore del Comune di Cigliano, della somma di ? 310.000,00 a titolo contributo compensativo di cui al D.L. 314/2003 e conversione in Legge 368/03

2.       inserimento a partire dal 2007 - salvo quanto dovesse derivare da diverse disposizioni legislative anche se non retroattive - della collocazione del Comune di Cigliano nel gruppo definito dalla delibera C.P. n. 90/08 ?Comuni della Grange? elevando la relativa quota di riparto dal 27% al 30%

 

Precisato che la suddetta decisione ? condizionata all?esecutivit?, entro il 15 aprile 2009, della deliberazione provinciale che contenga gli elementi di cui sopra (1 e 2) con l?impegno a richiedere al T.A.R. di rinviare la discussione sulla domanda di sospensiva a data successiva al 15 aprile 2009;

 

Ravvisata l?opportunit? e l?utilit? per l?Ente di procedere, anche alla luce dei pareri espressi in via breve dal proprio legale di fiducia, all?estinzione delle ragioni del contendere;

 

Ritenuto di poter addivenire, dopo diversi incontri con la controparte interessata, ad una transazione della pratica;

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

1.       di addivenire ad una transazione con la Provincia di Vercelli in merito al ricorso proposto da questo Comune contro la Provincia di Vercelli avverso la deliberazione 22.09.2008 n. 90 nei termini indicati in premessa e da intendersi qui integralmente richiamati e trascritti;

2.       di dare mandato al Sindaco di addivenire alla transazione suddetta;

3.       di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell?art. 134 - comma 4 - del Decreto Legislativo n. 267 del 18.08.2000.

 

 

 

 


-
Deliberazione GC n. 4 del 02/02/2009 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: RICORSO AL TAR CONTRO LA PROVINCIA DI VERCELLI AVVERSO LA DELIBERAZIONE 22.09.2008 N. 90 - R.G. 1578/08.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Destro Clara





-
Deliberazione GC n. 4 del 02/02/2009 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: RICORSO AL TAR CONTRO LA PROVINCIA DI VERCELLI AVVERSO LA DELIBERAZIONE 22.09.2008 N. 90 - R.G. 1578/08.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A


di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.



Successivamente, stante l'urgenza di provvedere;
Con voti favorevoli 3, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134 - comma 4 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267






-
Deliberazione GC n. 4 del 02/02/2009


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ Viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune il giorno ______________ e per quindici giorni consecutivi ai sensi dell'art. 124 del Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267. Reg. Pubbl. n. ________.

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio il giorno ____________ e per giorni ________ ai sensi di Legge.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________