logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE

N. 113 del 02/11/2009


OGGETTO: ISTITUZIONE CORSO DI ORIENTAMENTO MUSICALE.


Il giorno 02/11/2009 alle ore 10,30 nella sala delle adunanze, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalla vigente legge, vennero oggi convocati a seduta i componenti della Giunta Comunale.




All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Rigazio Anna
3) Filippi Bruna
4) Bertotto Stefano
1) Autino Livio
2) Castelli Gianni
3) Nicolotti Valentino
Totale presenti 4Totale assenti 3






Partecipa all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

-
Deliberazione GC n. 113 del 02/11/2009 - PROPOSTA
OGGETTO: ISTITUZIONE CORSO DI ORIENTAMENTO MUSICALE.


            Su proposta del Presidente;

 

            Premesso che:

- l?Associazione ?La Filarmonica Ciglianese? ha predisposto un progetto per la creazione di una scuola di musica per banda per educare i giovani alla musica da banda;

- il corso bandistico ? rivolto ai bambini e ragazzi a partire dagli otto anni;

 

            Ritenuto poter istituire un corso di orientamento musicale di tipo bandistico di durata triennale con le seguenti caratteristiche:

-  la prima annualit? si svolger? dal novembre 2009 al giugno 2010;

- il corso sar? organizzato avvalendosi dell?Associazione ?La Filarmonica Ciglianese? che provveder? direttamente ad organizzare il corso secondo il programma didattico previsto dalla suddetta L.R. 49/1991 e ad incaricare gli insegnanti scegliendoli fra quelli iscritti nell?apposito Albo Regionale;

 

            Considerato che:

- la Legge Regionale n. 49 del 03/09/1991 sostiene le attivit? formative nel settore bandistico, corale, strumentale organizzate direttamente dai Comuni, che si possono avvalere anche delle Associazioni musicali;

- questo Comune ha inoltrato domanda di finanziamento ai sensi della citata L.R. 49/1991;

- il contributo regionale ? finalizzato al compenso degli insegnanti titolari delle attivit? corsuali e alla dotazione dei sussidi didattici;

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

 

1)        Di istituire un corso di orientamento musicale di tipo bandistico di durata triennale che per la prima annualit? si svolger? dal novembre 2009 al giugno 2010;

2)        Di dare atto che il corso sar? organizzato avvalendosi dell?Associazione ?La Filarmonica Ciglianese?, con sede in Cigliano in Piazza Don Bruno Lorenzetti n. 6, che provveder? direttamente ad organizzare il corso secondo il programma didattico previsto dalla suddetta L.R. 49/1991 e ad incaricare gli insegnanti scegliendoli fra quelli iscritti nell?apposito Albo Regionale;

3)        Di dare atto che il finanziamento ottenuto ? finalizzato al compenso degli insegnanti titolari delle attivit? corsuali e alla dotazione dei sussidi didattici;

4)        Di assumere il formale impegno a concludere il ciclo triennale di corso anche se non ricever?, per il secondo e terzo anno, ulteriori finanziamenti dalla Provincia;

5)        Di demandare ai competenti uffici comunali ogni ulteriore adempimento.


-
Deliberazione GC n. 113 del 02/11/2009 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: ISTITUZIONE CORSO DI ORIENTAMENTO MUSICALE.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Sabrina Barberis





-
Deliberazione GC n. 113 del 02/11/2009 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: ISTITUZIONE CORSO DI ORIENTAMENTO MUSICALE.


Successivamente il Presidente indice la votazione.


LA GIUNTA COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 4, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

di approvare la su estesa proposta di deliberazione che qui si intende integralmente riportata.








-
Deliberazione GC n. 113 del 02/11/2009


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ Viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune il giorno ______________ e per quindici giorni consecutivi ai sensi dell'art. 124 del Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267. Reg. Pubbl. n. ________.

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio il giorno ____________ e per giorni ________ ai sensi di Legge.

¤ Ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, del presente verbale viene data comunicazione oggi _______________, giorno di pubblicazione, ai capigruppo consiliari (elenco n. _______ prot. n. _______).

¤ Trasmessa in copia alla Prefettura (prot. n. ____________).

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________