logo certificazione
Testo Pubblico
logo comune di Cigliano
COMUNE DI CIGLIANO
Provincia di Vercelli

VERBALE DI DELIBERAZIONE
DEL CONSIGLIO COMUNALE

N. 41 del 20/07/2009


OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA CESSAZIONE DEL VINCOLO EX ART. 25, COMMA 7, DELLA L.R. N. 56/77 DI IMPEGNO AL MANTENIMENTO DELLA DESTINAZIONE AGRICOLA.


Il giorno 20/07/2009 alle ore 21.00 nella sala delle adunanze consiliari, previa convocazione individuale effettuata nei modi e termini di legge, si è riunito il Consiglio Comunale in sessione STRAORDINARIA e in seduta pubblica di PRIMA convocazione.

All'appello risultano:

Presenti                                             Assenti                                             
1) Corgnati Giovanni
2) Castelli Gianni
3) Filippi Bruna
4) Cena Giovanni Rocco
5) Andreone Federica
6) Rigazio Anna
7) Grigolo Emiliano
8) Savio Giovanni
9) Bono Giovanni
10) Autino Livio
11) Vercellone Eliana
12) Regis Franco
13) Bessone Enzo
14) Bobba Stefano
15) Scavarda Claudia Maria
16) Campanella Paolo
1) Nicolotti Valentino
Totale presenti 16Totale assenti 1



Assiste all'adunanza il Segretario Comunale Dott. Clara Destro il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Corgnati Giovanni assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato, posto al n. 11 dell'ordine del giorno.
Assiste alla seduta l'Assessore esterno Sig. Bertotto Stefano.

-
Deliberazione CC n. 41 del 20/07/2009 - PROPOSTA
OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA CESSAZIONE DEL VINCOLO EX ART. 25, COMMA 7, DELLA L.R. N. 56/77 DI IMPEGNO AL MANTENIMENTO DELLA DESTINAZIONE AGRICOLA.

Premesso che sui terreni, aventi destinazione agricola, distinti al Catasto terreni al Foglio n. 14, mappali nn. 296, 375, 460, 461, 462 e 463, siti in Via Saluggia 30, Localit? Petiva, di propriet? di Bassanino Pietro, il figlio di questi, Bassanino Valerio, depositava istanza di rilascio del titolo abilitativo per l?ampliamento di una tettoia.

 

Atteso che ai fini del rilascio del suddetto titolo abilitativo, ai sensi del settimo comma dell?articolo 25 della Legge regionale 5 dicembre 1977, n. 56 e successive modifiche, il Comune di Cigliano chiedeva la presentazione di un atto di vincolo relativo al mantenimento della destinazione del manufatto da realizzare a servizio dell?attivit? agricola.

 

Atteso che giusto atto del 10/03/1998, rogito Dr.ssa Lucia Ippolito, notaio in Vercelli, registrato a Vercelli in data 19/03/1998, al n.ro 117, serie 2, cui copia si allega al presente verbale a costituirne parte integrante e sostanziale, Bassanino Pietro, nella sua qualit? di proprietario dei beni immobili come innanzi identificati, vincolava i medesimi a servizio della conduzione dell?azienda agricola di Bassanino Valerio.

 

Vista la richiesta di Bassanino Pietro del 25/06/2009, acquisita in data 30/06/2009 al n.ro 6912 del Registro generale del protocollo comunale in punto alla rimozione del vincolo ex art. 25, co. 7 della L.R. n. 56/77 di mantenimento della destinazione agricola gravante sull?immobile, identificato al Catasto terreni al Foglio n. 14, mappali nn. 296, 375, 460, 461, 462 e 463, a seguito della morte del proprio figlio Bassanino Valerio e quindi della cessazione dell?attivit? agricola.

 

Atteso che ricorrono i presupposti di cui al decimo ed undicesimo comma dell?articolo 25 della L.R. n. 56/77 in ordine alla rimozione del vincolo ed alla trasformazione della destinazione d?uso da agricola a residenziale.

 

Ritenuta propria la competenza in ordine al presente atto di indirizzo ai sensi dell?art. 42, co. l del D.Leg.vo 18 agosto 2000, n. 267 (Testo Unico Ordinamento degli Enti Locali).

 

Formula la seguente proposta di deliberazione:

  

Di autorizzare la rimozione del vincolo ex art. art. 25, co. 7 della L.R. n. 56/77 gravante sui terreni di propriet? di Bassanino Pietro distinti al Catasto terreni al Foglio n. 14, mappali nn. 296, 375, 460, 461, 462 e 463, siti in Via Saluggia 30, Localit? Petiva, stante la condizione prevista dal decimo ed undicesimo comma della predetta Legge, a seguito della morte del proprio figlio, Bassanino Valerio, e quindi della cessazione dell?attivit? agricola condotta su medesimi terreni.

 

Che tutte le spese conseguenti all?adozione del presente atto siano a totale carico del richiedente.



-
Deliberazione CC n. 41 del 20/07/2009 - PARERI PREVENTIVI
OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA CESSAZIONE DEL VINCOLO EX ART. 25, COMMA 7, DELLA L.R. N. 56/77 DI IMPEGNO AL MANTENIMENTO DELLA DESTINAZIONE AGRICOLA.







PARERI PREVENTIVI


Ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ESPRIME PARERE FAVOREVOLE in ordine alla regolarità TECNICA, del provvedimento che si intende approvare con la presente proposta di deliberazione.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
F.to Danilo Rebesco





-
Deliberazione CC n. 41 del 20/07/2009 - DISCUSSIONE, VOTAZIONE E DISPOSTO
OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLA CESSAZIONE DEL VINCOLO EX ART. 25, COMMA 7, DELLA L.R. N. 56/77 DI IMPEGNO AL MANTENIMENTO DELLA DESTINAZIONE AGRICOLA.

Il Presidente illustra il punto all?ordine del giorno.

 

Interviene il Consigliere Regis Franco.

 

Per gli interventi, che qui si danno come integralmente riportati, si rinvia al processo verbale registrato.


 

Successivamente il Presidente indice la votazione.


IL CONSIGLIO COMUNALE

Vista la sopraestesa proposta di deliberazione;

Visto il parere FAVOREVOLE in merito alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Servizio, ai sensi dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del 18/08/2000;


Con voti favorevoli 16, contrari 0 e astenuti 0 espressi in forma palese;

D E L I B E R A

Di autorizzare la rimozione del vincolo ex art. art. 25, co. 7 della L.R. n. 56/77 gravante sui terreni di propriet? di Bassanino Pietro distinti al Catasto terreni al Foglio n. 14, mappali nn. 296, 375, 460, 461, 462 e 463, siti in Via Saluggia 30, Localit? Petiva, stante la condizione prevista dal decimo ed undicesimo comma della predetta Legge, a seguito della morte del proprio figlio, Bassanino Valerio, e quindi della cessazione dell?attivit? agricola condotta su medesimi terreni.

 

Che tutte le spese conseguenti all?adozione del presente atto siano a totale carico del richiedente.








-
Deliberazione CC n. 41 del 20/07/2009


Letto, approvato e sottoscritto:

IL PRESIDENTE
F.to Corgnati Giovanni

IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro





RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE

La suestesa deliberazione;

¤ Viene pubblicata all'Albo Pretorio di questo Comune il giorno ______________ e per quindici giorni consecutivi ai sensi dell'art. 124 del Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267. Reg. Pubbl. n. ________.

¤ E' stata pubblicata all'Albo Pretorio il giorno ____________ e per giorni ________ ai sensi di Legge.

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






Il sottoscritto Segretario Comunale certifica che la suestesa deliberazione è divenuta ESECUTIVA ai sensi dell'art. 134 - comma 3 - del D.Lgs 18/08/2000 n. 267, decorsi dieci giorni dalla pubblicazione

Addì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
F.to Clara Destro






LA PRESENTE COPIA E' CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO

Cigliano lì _______________
IL SEGRETARIO COMUNALE
Clara Destro

_________________________